Milito: “Lautaro sta bene all’Inter, ma il Barça…”

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Da argentino ad argentino. Diego Milito è sicuramente uno dei giocatori più iconici del recente passato interista. L’uomo che incendiò la notte del “Bernabeu” con una doppietta al Bayern Monaco ha finalmente appeso gli scarpini al chiodo, non prima di tornare nel Racing, lì dov’era iniziata la sua carriera professionistica, e dove oggi ricopre il ruolo di Direttore Sportivo. Proprio nei suoi ultimi anni al Racing, El Principe ha avuto la possibilità di veder crescere uno dei talenti più puri che l’argentina abbia da offrire oggi: Lautaro Martinez. El “Toro” è uno dei giocatori più determinanti nella rosa dell’Inter nonché uno dei più appetiti sulla scena internazionale. Lo sta cercando con insistenza il Barcellona di Messi che, secondo diverse fonti, sarebbe disposto a sacrificare anche qualche proprio giocatore pur di assicurarsi le prestazioni di Lautaro.

Ma cosa ne pensa Milito? Intervistato da Movistar l’ex attaccante nerazzurro ha parlato del futuro di Martinez che tutti assicurano lui stesso abbia contribuito a portare all’Inter:
Lautaro non è all’Inter grazie al sottoscritto, bensì perché è un calciatore di livello – ha detto Milito, che poi sul futuro del ragazzo ha aggiunto – Credo che all’Inter si trovi bene, ma se le voci di un interessamento del Barcellona fossero vere, lui avrebbe l’opportunità di giocare con Messi, indubbiamente una buona occasione”.

Insomma, parole che sicuramente riflettono una verità indiscutibile e che non faranno estremamente piacere ai tifosi nerazzurri i quali sanno bene di avere in squadra un vero e proprio “patrimonio” ma rischiano di vederselo portare via.

  •   
  •  
  •  
  •