ARRIVA LA CHIAMATA DI BONUCCI A IBRAHIMOVIC

Pubblicato il autore: Desiree Capozio Segui

Leonardo Bonucci, Juventus

Arriva la chiamata velata di Bonucci a Ibrahimovic. Il difensore bianconero in un’intervista rilasciata per la Gazzetta dello Sport, confessa:

Ibrahimovic. Mi sarebbe molto piaciuto giocare con lui. È un leader, ha personalità, è forte. Sarebbe stato bello affrontarsi in allenamento. Ha una faccia da duro, ma è una persona buona. In campo i giocatori che hanno carattere, che sono sempre animati dalla voglia di vincere ti regalano stimoli unici. Ed è quello che cerco, sempre. Stimoli, per migliorare”

In veste più di amante del calcio che di giocatore, Leonardo Bonucci rivela quello che è uno dei suoi giocatori preferiti. Ibrahimovic, infatti, incarna proprio tutte quelle caratteristiche che il numero 19 della Juventus stima di più dentro e fuori dal campo: cuore e determinazione.

I destini dei tuoi due giocatori si sono più volte incrociati ma non si sono mai incontrati. E chissà che le parole del terzino della Juventus non fossero un invito velato all’attaccante del Milan. In fondo per Ibrahimovic la maglia bianconera non rappresenterebbe una novità, considerando le due straordinarie stagioni giocate a Torino, le prime in Italia, prima dello scandalo Calciopoli.

Un’ipotesi non così assurda se si considera poi, che prima di approdare a Milano, lo svedese aveva espresso il desiderio di tornare tra le fila della Juventus. Un accordo sfumato solo dalla necessità del club bianconero di snellire l’organico in attacco.

  •   
  •  
  •  
  •