Diritti tv, è scontro Sky-Lega di Serie A. Segnale oscurato?

Pubblicato il autore: Gaetano Masiello Segui

Diritti tv, il pomo della discordia è sempre il pagamento dell’ultima rata da parte di Sky. La questione diritti tv è un argomento molto caldo in questo momento. Mentre si discute della possibilità di trasmettere delle partite in chiaro in Serie A almeno per le prime giornate al momento della ripartenza del campionato, Sky non ha ancora versato l’ultima rata di 233 milioni di euro per il pagamento dei diritti tv per la stagione 2019-2020. La reazione della Lega di Serie A potrebbe essere dura, e a quanto pare l’idea della Lega sarebbe di oscurare il segnale alla pay tv per le ultime sei giornate del campionato.

Diritti tv, la minaccia della Lega di Serie A nei confronti di Sky

A differenza di Sky, Dazn ed Img hanno fatto sapere che pagheranno l’ultima rata dei diritti tv di questa travagliata stagione. In base a quanto riporta il Corriere dello Sport Sky al momento non pare sia intenzionata a pagare l’ultima rata per questa stagione e la Lega a sei giornate dalla conclusione di questo campionato potrebbe pensare all’oscuramento del segnale ma secondo molti questa sarebbe solo una “minaccia” da parte della Lega e non si arriverà a tal punto in quanto Sky e la Lega di Serie A riusciranno a trovare un accordo quanto prima.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Phoenix Suns-Los Angeles Clippers gara 1, streaming e diretta tv NBA
Tags: ,