Inter, piove sul bagnato: stangata del giudice sportivo per Skriniar

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui


La ventisettesima giornata di Serie A è stata sicuramente favorevole alla Juventus che, a causa dei passi falsi di Inter (1-1 contro il Sassuolo) e Lazio (sconfitta con l’Atalanta per 3-2), si porta a +4 dai biancocelesti e a +8 dai nerazzurri, ormai forse troppo lontani per ambire allo scudetto.
Proprio sui nerazzurri sono piovute le critiche più feroci, non solo per la mancata concretizzazione di occasioni ‘facili’ ma anche per l’operato di Conte, accusato di aver esagerato con il turnover in un match di vitale importanza per le ambizioni scudetto.

Piove sul bagnato in casa Inter: stangata del giudice sportivo per Skriniar

Costa cara a Milan Skriniar l’espulsione rimediata al 93esimo per doppia ammonizione: il calciatore slovacco sarà fermato per tre giornate di squalifica e dovrà pagare 10mila euro di multa, colpevole di aver rivolto all’arbitro un’espressione offensiva accompagnata da un’esclamazione blasfema dopo essere stato espulso.
Tra i provvedimenti del giudice sportivo vi è anche lo stop di Antonio Conte per una giornata.

Leggi anche:  Serie A femminile, questo fine settimana si disputa la dodicesima giornata

La Juventus in questo turno di Serie A ha guadagnato un vantaggio importante sulle inseguitrici ma basterà per ritenere chiusa la corsa scudetto? Inter nonostante l’assenza di Skriniar e la Lazio molleranno la presa o tenteranno fino alla fine di insediare la Juventus? Per le risposte a queste domande non ci resta che aspettare gli esiti del campo, in un calcio d’estate che mai come quest’anno vale moltissimo.

  •   
  •  
  •  
  •