Probabili formazioni Lazio Fiorentina: biancocelesti in emergenza, nei viola squalificato Chiesa

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Domani sera alle ore 21.45 Lazio-Fiorentina si affronteranno allo stadio Olimpico di Roma per la 28.a giornata di campionato, match molto importante per gli obiettivi delle due squadre; padroni di casa in lotta per lo scudetto, ospiti per la salvezza.

Il tecnico dei biancocelesti dovrà gestire un situazione di assoluta emergenza visto che oltre ai già indisponibili Lulic, Lucas Leiva, Luiz Felipe e Marusic si è aggiunto l’infortunio di Cataldi nella gara di Bergamo di mercoledì sera, mentre Radu e Correa sono usciti nella ripresa perchè affaticati: i due ci saranno ma partiranno entrambi dalla panchina. L’uomo che dovrà fare la differenza dovrà essere il serbo Milinkovic-Savic che contro gli orobici è stato il migliore in campo dimostrando già una buona forma.

Leggi anche:  Lazio, Radu resta. Milan, da lunedì Gigio è del Psg

I viola non avranno il lungodegente Kouamè e gli squalificati Caceres e Chiesa compreso anche Giuseppe Iachini che lunedì nella gara contro il Brescia ha contestato una decisione arbitrale proferendo un’espressione blasfema. Il tecnico marchigiano dovrebbe tornare al 3-5-2 dopo il 4-3-3 messo in campo nell’ultimo match, ma che non ha dato i frutti sperati. Senza la stella della squadra (Chiesa), i gigliati si affideranno alle giocate del francese Ribery che dopo il rientro dal lungo infortunio, contro le Rondinelle ha mostrato fin da subito tutta la sua classe. Cinque i diffidati biancocelesti, ovvero Acerbi, Cataldi (assente), Caicedo, Immobile, Lazzari, tre per i viola: Lirola, Vlahovic e Pezzella.

Prima di andare ad analizzare le formazioni, ricordiamo che Lazio-Fiorentina sarà trasmessa in diretta tv e streaming.

Le possibili scelte dei due tecnici

Formazione obbligata per Simone Inzaghi che schiererà Strakosha in porta, terzetto difensivo composto da Patric, Acerbi e Bastos, in regia Parolo con ai suoi lati Luis Alberto e Milinkovic-Savic, mentre sugli esterni agiranno Lazzari e Jony. Coppia d’attacco formata da Immobile e Caceido. In panchina pochi i cambi importanti a disposizione dove l’unico che potrebbe cambiare l’inerzia è l’argentino Correa anche se non è al 100%; per il resto Radu, Lukaku, Vavro e due giovani della squadra Primavera come Armini e Falbo.

Leggi anche:  Nico Gonzalez alla Fiorentina: cifre e dettagli dell'accordo

Giuseppe Iachini che tra l’altro non andrà in panchina perchè squalificato, dovrebbe presentarsi con Dragowski tra i pali, difesa a tre con Milenkovic, Pezzella e Igor, sulle fasce Lirola e Dalbert, in cabina di regia ballottaggio Badelj-Pulgar con quest’ultimo leggermente favorito, mentre Duncan e Castrovilli agiranno come mezzali. In attacco al fianco di Ribery ci sarà Vlahovic. In panchina pronti ad entrare  Benassi, Cutrone e Ghezzal.

Probabili formazioni Lazio Fiorentina

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Bastos; Lazzari, Milinkovic-Savic, Parolo, Luis Alberto, Jony; Immobile, Caicedo.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, G.Pezzella, Igor; Lirola, Duncan, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Vlahovic, Ribery.

  •   
  •  
  •  
  •