Torino, altra tegola per Longo: dopo Baselli il tecnico perde un altro titolarissimo

Pubblicato il autore: Armando Areniello Segui


Il Torino si sta preparando per la ripartenza del campionato di Serie A. I granata non possono permettersi passi falsi avendo solo due punti di vantaggio sul terzultimo posto, attualmente occupato dal Lecce. Rispetto ai salentini, però, il Toro dovrà recuperare la gara interna contro il Parma, che potrebbe permettergli di fare passi avanti importanti verso la salvezza. La squadra di Moreno Longo dovrà fare a meno di un elemento importante come Daniele Baselli, che si è operato al ginocchio e che starà lontano dai campi di gioco per almeno sette mesi. Il tecnico, però, in queste ore ha perso un altro elemento importante in vista della ripresa del campionato. Si tratta dell’ex attaccante del Napoli, Simone Verdi, acquistato l’estate scorsa per oltre 20 milioni di euro.

Leggi anche:  Chiarimento Conte - Maresca: si va verso una squalifica non superiore alle due giornate

L’esito degli esami – Il Torino ha diramato un comunicato ufficiale con l’esito degli esami strumentali fatti da Simone Verdi, che ha accusato un problema muscolare: “Simone Verdi è stato sottoposto ad accertamenti strumentali che hanno evidenziato una lesione di primo grado al retto femorale sinistro. L’attaccante granata verrà valutato la prossima settimana con una nuova ecografia. In gruppo Meite, dopo il lavoro personalizzato degli ultimi giorni”. Per l’ex attaccante del Napoli possibile uno stop di almeno un mese, con ritorno in campo previsto per le ultime giornate di campionato.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: