Cagliari-Juventus, novità tra i bianconeri: pronti due esordi dal 1′

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui


Per la classifica, ormai, non conta più nulla Cagliari-Juventus, match che andrà in scena in Sardegna a partire dalle 21.45 di oggi, mercoledì 29 luglio 2020. In palio, semmai, c’è soltanto l’onore delle due squadre, che hanno centrato con largo anticipo i rispettivi obiettivi stagionali (salvezza e scudetto) e, ora, possono tirare i remi in barca e concedersi anche il lusso di dare spazio a chi in questo campionato ne ha trovato meno, attingendo a piene mani dalla panchina e dai rispettivi settori giovanili (nel caso dei bianconeri, vale anche il discorso della formazione Under 23, fresca vincitrice della Coppa Italia di Serie C con l’ormai ex tecnico Fabio Pecchia).

Cagliari-Juventus: due debutti da titolare nei bianconeri?

Stando a quanto riferito dai colleghi di Sportmediaset, Maurizio Sarri starebbe pensando di concedere una chance dal primo minuto a due ragazzi che sono stati spesso aggregati alla prima squadra e che potrebbero vedere coronato il loro sogno di essere inseriti nell’undici iniziale della Vecchia Signora. Cagliari-Juventus, pertanto, potrebbe far registrare la presenza sul manto erboso del difensore Luca Coccolo e del centrocampista Simone Muratore (già ceduto a titolo definitivo all’Atalanta, compagine alla quale il giovane cuneese si aggregherà prima dell’inizio del prossimo torneo di Serie A). Sarà l’occasione per mettersi alla prova con il calcio che conta e iniziare ad ambientarsi alla massima divisione nazionale.

  •   
  •  
  •  
  •