Ciccio Graziani: “Non mi complimento con la Juve per lo scudetto! I playoff in Serie A…”

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui


Ciccio Graziani, storico attaccante del Torino ed ex allenatore del Cervia, compagine romagnola divenuta celebre in Italia nei primi anni Duemila per via del reality di Mediaset “Campioni”, è intervenuto in queste ore ai microfoni di Radio Sportiva per parlare dello scudetto conquistato dalla Juventus (il nono consecutivo per la compagine piemontese) e per discutere in merito all’idea playoff per la prossima stagione in Serie A, lanciata con forza dal presidente della FIGC, Gabriele Gravina. Partendo dal titolo nazionale agguantato dai bianconeri, Graziani ha asserito: “Quando una squadra vince è perché è più brava delle altre, ma i complimenti non glieli faccio, perché non ha espresso un gioco appetibile”.

Ciccio Graziani: “I playoff in Serie A…”

Nel prosieguo dell’intervista, Ciccio Graziani ha quindi toccato il tema del possibile nuovo format del campionato italiano, sostenuto caldamente anche dal presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis. “Stiamo attraversando un momento di grande caldo e questo ha fatto male a qualcuno. L’idea di spezzare le squadre in 2 tronconi non ha senso. L’unica cosa che cambierei è il numero delle squadre, che ridurrei a 18 o 16”. Una Serie A meno corposa, dunque, ma senza stravolgere totalmente il regolamento di una competizione che ogni anno appassiona tutti i tifosi del Belpaese.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: