Probabili formazioni di Sampdoria-Milan: Ranieri senza Thorsby, Milan con gli undici visti contro l’Atalanta

Pubblicato il autore: Maso Lorenzo Segui

Mercoledì 29 luglio alle 19:30 andrà in scena allo stadio Luigi Ferraris Sampdoria-Milan. I padroni di casa sono salvi matematicamente, i rossoneri vogliono il quarto posto. Vediamo ora le probabili formazioni di Sampdoria-Milan.

CLICCA QUI PER DOVE VEDERE SAMPDORIA-MILAN

Mister Claudio Ranieri è in costante colloquio con lo staff medico dei blucerchiati per monitorare le situazioni di recupero di Berezynski, Chabot, D’Amico, Ekdal e Bonazzoli: quest’ultimo è quello che troverebbe la convocazione con più facilità. Data la rosa sempre più corta, il tecnico potrebbe optare per il 3-5-2, con la difesa composta dal portiere Audero e i centrali Tonelli (terzino destro in caso di 4-4-2), Yoshida e Colley; Depaoli andrebbe a collocarsi come quinto di destra opposto a Jankto. Quagliarella-Gabbiadini coppia d’attacco. Ballottaggio Jankto-Augello-Murru: il primo in caso di difesa a tre, con il 4-4-2 il secondo sarebbe relegato a terzino. Thorsby squalificato.

Gli ospiti scenderanno in campo con il 4-2-3-1 che finora ha dato al tecnico Pioli l’opportunità di valorizzare pienamente ogni singolo componente degli undici titolare. A differenza dall’ultimo scontro con l’Atalanta il terzino sinistro Laxalt lascerà posto al rientrante Theo Hernández, così come Biglia con il regista algerino Bennacer. Sulla trequarti i soliti Rebic, Calhanoglu e Saelemaekers (in vantaggio su Castillejo) supporteranno la punta Ibrahimovic. Conti ancora acciaccato e non convocato per il match. Saranno assenti anche i centrali Romagnoli e Musacchio.

SAMPDORIA (3-5-2): Audero – Tonelli, Yoshida, Colley – Depaoli, Linetty, Vieira, Bertolacci, Jankto – Gabbiadini, Quagliarella

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma – Calabria, Kjaer, Gabbia, Theo Hernández – Kessie, Bennacer – Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic – Ibrahimovic

  •   
  •  
  •  
  •