Probabili formazioni Lazio Milan: per Inzaghi tanti indisponibili, Pioli con Ibra dal 1° minuto?

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Questa sera alle ore 21.45 Lazio Milan si sfideranno allo stadio Olimpico di Roma per la 30.a giornata di campionato, match molto importante per gli obiettivi delle due squadre; padroni di casa in lotta per lo scudetto, ospiti per un posto in Europa League.

Il tecnico dei biancocelesti Simone Inzaghi deve far fronte ad una situazione di emergenza visto che saranno tanti gli indisponibili a cominciare dagli esterni di centrocampo Lulic e Marusic che hanno finito anzitempo la stagione, il difensore Luiz Felipe a cui vanno aggiunti gli attaccanti Immobile e Caceido che dopo il cartellino giallo rimediato nell’ultima gara contro il Torino sono stati squalificati un turno dal giudice sportivo. Ironia della sorte mancherà anche l’altra punta, ovvero il giovane Adekanye infortunato anche lui e idem il giovane della squadra Primavera Raul Moro; dunque attacco completamente da inventare con il solo Correa a disposizione. Da ricordare anche che i centrocampisti Cataldi e Lucas Leiva ancora non sono al 100% ma probabilmente il primo stringerà i denti, mentre il brasiliano dovrebbe partire dalla panchina. Tre i diffidati biancocelesti: Acerbi, Cataldi e Lazzari.

Leggi anche:  Tabellone Calciomercato Serie A, acquisti e cessioni: tutti i colpi della sessione invernale 2021

L’allenatore dei rossoneri Stefano Pioli dovrà fare a meno dei lungodegenti Duarte e Musacchio e di Castillejo, con quest’ultimo uscito nel primo tempo dal terreno di gioco per un problema di natura muscolare, nell’ultimo match contro la Spal. Uscito acciaccato da Ferrara anche Theo Hernandez, ma il francese non preoccupa più di tanto. Bisognerà vedere se Ibrahimovic partirà dal primo minuto dopo i venticinque minuti di mercoledì sera dopo l’infortunio al polpaccio dello scorso mese. Due i diffidati rossoneri: Romagnoli e Musacchio (però assente).

Lazio-Milan scopri dove vedere il match in esclusiva in diretta tv e streaming.

Le possibili scelte dei due tecnici

Simone Inzaghi (modulo 3-5-2), schiererà Strakosha in porta, terzetto difensivo con Patric, Acerbi e Radu, centrocampo a cinque formato da destra verso sinistra da Lazzari, Parolo, Cataldi, Milinkovic-Savic e Jony, in attacco affianco a Correa dovrebbe avanzare Luis Alberto; se Cataldi non dovesse farcela, ci potrebbe essere l’opzione Andrè Anderson che è l’unico che potrebbe fungere da seconda punta, ruolo svolto alcune volte con la Salernitana nella scorsa stagione. Ovviamente tutto si deciderà domani poco prima dell’inizio del match.

Leggi anche:  Dove vedere Milan Atalanta, live streaming Serie A e diretta TV Sky o DAZN?

Stefano Pioli (modulo 4-2-3-1), manderà in campo Donnarumma tra i pali, in difesa Kjaer e Romagnoli coppia centrale e ai loro lati Conti e Theo Hernandez, i due davanti alla difesa Kessie e Bennacer, mentre in attacco ballottaggio Ibrahimovic-Rebic con il secondo leggermente favorito anche se lo svedese potrebbe alla fine essere scelto per iniziare il match, infine il terzetto che dovrà supportare l’unica punta dovrebbe essere formato Saelemaekers, Paquetá e Calhanoglu.

Probabili formazioni Lazio Milan

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Parolo, Cataldi, Milinkovic-Savic, Jony; Luis Alberto; Correa.

MILAN (4-2-3-1): G.Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Paquetá, Çalhanoglu; Rebic (Ibrahimovic).

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,