Probabili formazioni Lazio Sassuolo: le ultimissime

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Oggi pomeriggio alle ore 17.15 Lazio Sassuolo si sfideranno allo stadio Olimpico di Roma per la 32.a giornata di campionato, match molto importante soprattutto per i biancocelesti che oltre a rincorrere la Juventus che in questo momento ha sette punti di vantaggio, deve cercare gli ultimi punti per la conquista della matematica conquista della prossima edizione della Champions League. Discorso diverso per gli emiliani che con l’ottavo posto insieme al Verona ha ancora qualche speranza di arrivare al settimo posto (attualmente a – 6 dal Milan) per qualificarsi ai playoff di Europa League.

Il tecnico dei biancocelesti Simone Inzaghi ancora deve fronteggiare una situazione d’emergenza: oltre agli infortunati Correa, Lulic e Marusic ci sono alcuni giocatori ancora con alcuni acciacchi e non al pieno della forma come Lucas Leiva, Cataldi, Luiz Felipe e Milinkovic, senza dimentica lo squalificato Patric (quattro giornate per lui). Potrebbe partire per la prima volta dal primo minuto dopo quasi due anni J.Lukaku che in queste prime partite è sempre entrato nella ripresa, mentre alcuni minuti dovrebbe giocarli il giovane Falbo della Primavera che nello scorso febbraio ha esordito in Europa League nella trasferta di Rennes.

L’allenatore dei neroverdi Roberto De Zerbi ha meno problemi rispetto al suo collega, visto che la maggior parte dei giocatori sta abbastanza bene e dunque potrebbe optare per qualche cambio in tutti i reparti rispetto al match vinto sul campo del Bologna per 2-1; gli unici due indisponibili sono Romagna e Obiang che hanno finito la stagione anzitempo, mentre Djuricic tornerà dalla squalifica.

Lazio-Sassuolo: scopri dove vedere il match in esclusiva in diretta tv e streaming.

Le possibili scelte dei due tecnici

Simone Inzaghi (modulo 3-5-2), dovrebbe schierare Strakosha in porta, in difesa insieme ad Acerbi e Radu, il favorito è Bastos con Luiz Felipe ancora non pronto per cominciare una gara dall’inizio. A centrocampo in cabina di regia Parolo candidato ad una maglia da titolare visti gli acciacchi di Lucas Leiva e Cataldi, mentre sull’esterno sinistro J.Lukaku-Jony si contendono il posto, gli altri tre i titolarissimi Luis Alberto, Milinkovic e Lazzari. In attacco la coppia Immobile-Caicedo.

Roberto De Zerbi (modulo 4-2-3-1), dovrebbe presentarsi con Consigli tra i pali, difesa a quattro con due ballottaggi, ovvero Muldur-Toljan a destra e Marlon-Magnani al centro con i primi leggermente favoriti, mentre Chiriches e Rogerio saranno gli altri due componenti; a centrocampo i due davanti alla difesa saranno sicuramente Locatelli e uno tra Bourabia e Magnanelli. In avanti possibile turno di riposo per Berardi pronto ad entrare a gara in corso, al suo posto potrebbe giocare Traorè che formerebbe il trio insieme a Djuricic e Boga, dietro all’unica punta Caputo.

Probabili formazioni Lazio Sassuolo

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Parolo, Luis Alberto, Lukaku; Caicedo, Immobile.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, Chiriches, Rogerio; Bourabia, Locatelli; Djuricic, Traorè, Boga; Caputo.

  •   
  •  
  •  
  •