Squalifica Patric, ecco il responso del giudice sportivo

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui


SQUALIFICA PATRIC, LA DECISIONE DEL GIUDICE SPORTIVO – E’ arrivata la bastonata che ci si aspettava, in casa Lazio: è arrivato, infatti, il responso del giudice sportivo per quanto riguarda la squalifica di Patric, centrale spagnolo che si stava dimostrando in buona crescita nell’ultimo periodo ma che, nella sfida con il Lecce, ha letteralmente morsicato il braccio del terzino pugliese Giulio Donati. Era scontato che sarebbe arrivata una sanzione non di poco conto, e poche ore fa il giudice ha emesso il suo responso.

Squalifica Patric, quattro giornate di squalifica per il difensore

Sono quattro giornate quelle che dovrà saltare Patric, dopo aver morso Donati. Sanzione piuttosto pesante per il ragazzo di Inzaghi, che su di lui stava fortemente puntando nell’ultimo periodo, anche a causa delle defezioni inel reparto difensivo che si stavano verificando in casa biancoceleste. Lo stesso difensore del Lecce, dopo aver subito il morso del difensore laziale, ha parlato della questione, giustificandolo in parte: “Anche io vivo di emozioni, capisco Patric, ma è un gesto che, nonostante non mi abbia procurato danni fisici, andava punito con il rosso. Devo dire, altresì, che Patric è stato corretto, essendosi scusato subito, a differenza di una settimana fa, quando Bonazzoli, potendomi fare molto male, non l’ha fatto, e questo mi ha procurato tanta tristezza. Comunque sono cose che nel calcio possono succedere”. In ogni caso, al giocatore della Lazio sono anche stati comminati diecimila euro di multa per condotta violenta ed antisportiva.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  LIVE calciomercato Napoli: ultime trattative e rumors di mercato minuto per minuto
Tags: ,