Conferenza stampa Maran post Napoli-Genoa: “Vigilia allucinante, sul mercato manca qualcosa…”

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui


CONFERENZA STAMPA MARAN DOPO IL 6-0 SUBITO DAL NAPOLI – Il Genoa ha già mostrato al neo tecnico Rolando Maran le sue due facce: 4-1 casalingo al Crotone la scorsa settimana, 6-0 subito dal Napoli con un secondo tempo disarmante. Ci sono, però, le attenuanti, per il Grifone: i casi Covid (Perin e Schone) degli scorsi giorni non hanno certo aiutato la squadra a prepararsi al meglio per la trasferta campana. Maran lo sa bene, e inoltre sa che manca ancora qualcosa sul mercato: con Balotelli che potrebbe arrivare, anche Ranocchia e qualcun altro potrebbero sbarcare a Genova.

Conferenza stampa Maran post Napoli-Genoa 6-0: ecco le sue parole

Che vigilia è stata dopo i casi di Coronavirus di questi giorni? “Sicuramente abbiamo avuto una vigilia allucinante, tra quelli che non sono partiti ed il timore per la salute dei ragazzi. È stata una vigilia particolare che credo abbia influito, ma questo non deve essere un alibi. Col secondo gol siamo usciti dalla partita, ma la vigilia non deve essere un alibi”
Che differenza c’è tra la partita col Crotone e questa? “La differenza è sostanziale, al di là della mezza prestazione di oggi. Il secondo tempo è lontano da quello che abbiamo fatto finora. Serve ritrovare la giusta rabbia”
Cosa manca sul mercato? “Stiamo lavorando bene, la società sa cosa manca. Non dico cosa manca perché non mi piace renderlo pubblico, ma sono fiducioso”
Come si cancella un 6-0? “Non bisogna dimenticare, dobbiamo aver ben presente certe gare: certi errori si possono fare solo una volta”
C’è qualcosa che si salva di questa partita? “Alla fine del primo tempo ho detto ai ragazzi che stavano facendo una buona gara, la personalità che ho visto nel primo tempo mi stava piacendo. Riuscivamo a far correre il Napoli senza palla, questo è un mattone sul quale costruire qualcosa. Purtroppo ci siamo sciolti dopo il secondo gol”

  •   
  •  
  •  
  •