Torino, infortunio Ricardo Rodriguez: problema all’adduttore, torna dopo la sosta

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui


INFORTUNIO RICARDO RODRIGUEZ, IL TORINO PERDE IL SUO TERZINO SINISTRO – Non inizia esattamente al meglio, il campionato del Torino. La sfida con la Fiorentina si avvicina, l’entusiasmo è sicuramente crescente tra i tifosi e la società, dopo un’ottima campagna acquisti che ha già visto sbarcare elementi di valore come Vojvoda, Linetty e Ricardo Rodriguez. Già, Rodriguez: proprio lo svizzero inizia a creare i primi grattacapi a Giampaolo, visto che è stato confermato il problema muscolare che aveva accusato negli scorsi giorni. Un discreto danno per il neo tecnico granata, che su di lui punta forte: dovrà rinunciarci per qualche partita. Ecco i dettagli.

Infortunio Ricardo Rodriguez, lo svizzero torna dopo la pausa nazionali

Il report medico del Torino lascia spazio a pochi dubbi: Rodriguez tornerà tra tre giornate. Salterà al 100% le prime due partite di campionato, le sfide contro Fiorentina ed Atalanta, mentre è in fortissimo dubbio per la terza di Serie A contro il Genoa. Questo perché è stato confermato lo stiramento agli adduttori della coscia destra: per carità, è stato scongiurato il peggio, visto che potevano anche sorgere problemi peggiori. Però, quello che sembra abbastanza certo, è che il Torino riavrà il suo laterale mancino solo a partire dal 18 ottobre, dalla sfida contro il Cagliari: per fortuna di Giampaolo, dovrebbero aver recuperato Vojvoda e Ansaldi, che quindi potrebbero anche sostituire Rodriguez, pur essendo di base due terzini sinistri..

  •   
  •  
  •  
  •