Infortuni Genoa, sfortuna senza fine: si fermano Pjaca, Cassata e Sturaro

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui


INFORTUNI GENOA, LA SFORTUNA CONTINUA PER IL GRIFONE – Non bastava un focolaio di Covid, non bastava la nuova positività di Zapata, non bastava l’infortunio di Zappacosta e quello di Shomurodov. Adesso, si aggiunge anche un “triplo infortunio” in casa Genoa, che continua ad essere colpito dalla sfortuna in questo avvio di stagione: insomma, non esattamente una stagione semplicissima per la squadra di Maran, partita con grandi ambizioni ma adesso in difficoltà. Il Grifone, dopo la pausa, è atteso dal match in Friuli contro l’Udinese, e sta preparando il match al centro sportivo genovese: oggi, il club ha rilasciato un report medico per spiegare la situazione infortuni.

Infortuni Genoa, tripla defezione: out Sturaro, Cassata e Pjaca

Stamattina la squadra si è ritrovata al centro sportivo Signorini per preparare la sfida contro l’Udinese. Ecco il tweet del Genoa che documenta l’allenamento mattutino.

Poi, però, la società di Preziosi ha anche pubblicato un report medico nel quale spiega la situazione infortuni: “Il Genoa Cfc comunica che Francesco Cassata ha rimediato una lesione al retto femorale destro, evidenziata dopo la gara Genoa-Catanzaro del 28 ottobre scorso. Il giocatore sta svolgendo attività riabilitativa presso un centro autorizzato di Pontremoli. Marko Pjaca ha rimediato una lesione miofasciale di primo grado al bicipite femorale destro evidenziata dopo la gara di domenica contro la Roma. Per Stefano Sturaro, invece, tendinite achillea: il giocatore sta facendo terapia riabilitativa ed è tornato da ieri ad allenarsi con i compagni“. Insomma, davvero brutte notizie per Maran, soprattutto per quanto riguarda Pjaca: essendo un giocatore estremamente fragile, non è certamente un bene il fatto che abbia già rimediato un infortunio, anche perché stava avendo un discreto rendimento insieme a Scamacca. Per fortuna per il Grifone, ora c’è ancora una decina di giorni prima del match con l’Udinese, per far sì che possano recuperare tutti.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Lazio, classifica marcatori all time Serie A: Immobile agguanta Signori