Davide Nicola: Torino è casa tua

Pubblicato il autore: Beatrice Andreello Segui


Davide Nicola è il nuovo allenatore del Torino, al posto dell’esonerato Giampaolo. Arrivato a Torino in questi giorni, ha svolto stamattina, al Stadio Filadelfia, il primo allenamento con la squadra. Nato a Luserna San Giovanni (TO), in Piemonte, il 5 marzo 1973, è stato calciatore, difensore, e adesso allenatore. Nel 2017 riceve il premio “Luciano Ciardi”, per essere stato il “Miglior tecnico 2017 per la provincia di Crotone”, e nel 2018 gli viene assegnato il “Premio Prisco”, per la sua lealtà, simpatia e correttezza calcistica. Da giocatore, ha vestito i colori del Genoa, per poi esordire in Serie A con il Siena. Finisce la sua carriera da giocatore nel Lumezzane, prima squadra che allenerà dopo esser diventato allenatore. Contribuisce al ritorno in A del Torino del 2005-06, segnando un goal contro il Mantova.

Leggi anche:  Probabili formazioni Juventus-Lazio: le scelte di Pirlo e Inzaghi

Diventa ufficialmente allenatore nel 2008, guidando squadre come Lumezzane, citato precedentemente, Livorno, Bari, Crotone, portandolo in Serie A e mantenendo la promessa fatta di tornare da Crotone a Vigone (TO) in bici, percorrendo più di 1300 km in nove giorni. Allena anche altri club tra cui Udinese, dal quale viene poi esonerato, e Genoa, con il quale ottiene la salvezza nel campionato 2019-20. Uomo di valore e importanza, dentro e fuori dal campo, che oggi ha la possibilità di tornare nella città in cui è nato, in una squadra in grande difficoltà come il Torino, per cercare di raggiungere i migliori risultati possibili.
Bentornato, Davide.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: