Milan-Atalanta 0-3: rigore Atalanta e proteste Milan. Ecco la Moviola

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui


A San Siro, Milan-Atalanta, termina 3 a 0 a favore della formazione nerazzurra. Match importante, visto che in palio per i rossoneri c’è il titolo di campione d’inverno (poi vinto grazie al pareggio tra Udinese e Inter). Ad avere la meglio è la squadra di Gasperini che demolisce il Milan, complice una delle peggiori prestazioni di questa stagione. Atalanta in vantaggio nel primo tempo, grazie al colpo di testa di Romero, e nel secondo tempo arriva prima il raddoppio e poi la terza rete di Zapata che chiude il match. Tanti episodi da Moviola, ma quello chiave che ha indirizzato il match è il calcio di rigore assegnato alla Dea che ha portato il punteggio sul 2 a 0. Era rigore? Ecco di seguito la moviola.

Milan-Atalanta: la moviola

26′ GOAL ATALANTA – La Dea in vantaggio grazie a Romero che sugli sviluppi di un calcio d’angolo si libera della marcatura di Kalulu e trafigge Donnarumma con un colpo di testa.

Leggi anche:  Medhi Benatia assiste a Juve-Genoa. Il suo futuro è in Italia?

45′ DECISIONE ERRATA DI MARIANI – Tonali mette in mezzo, Gollini esce in presa alta in contrasto con Ibrahimovic: il portiere nerazzurro non riesce a trattenere il pallone ma per l’arbitro è fallo. Proteste del Milan e decisione sbagliatissima che ha negato l’1-1 (visto che Ibrahimovic si trovava a porta sguarnita).

52′ RIGORE ATALANTA – Sbracciata di Kessie che in area colpisce Ilicic sul volto: l’arbitro Mariani è vicino all’azione e vede bene l’intervento da rigore. Decisione corretta e ammonizione per Kessie, ma i rossoneri protestano per un fallo subito precedentemente da Kalulu (che resta d0lorante ed uscirà in barella). Sul dischetto si presenta Ilicic che insacca la palla in rete e porta il punteggio sul 2-0.

77′ GOAL ATALANTA – Duvan Zapata non sbaglia e solo a tu per tu con Donnarumma segna la rete che chiude il match. La Dea è in vantaggio per 3 a 0.

  •   
  •  
  •  
  •