Sampdoria-Inter 2-1: tanti episodi dubbi. Ecco la Moviola del match

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui


Allo stadio Luigi Ferraris è andata in scena Sampdoria-Inter. Match vinto dai blucerchiati con il punteggio di 2 a 1 con una grande prestazione della formazione di Claudio Ranieri, ma é stata una partita giocata soprattutto al Var. Tanti episodi dubbi nell’arco dell’incontro e soprattutto nel primo tempo: una serie di episodi da moviola in sequenza ravvicinata. Comincia tutto dopo dieci minuti di gioco e la situazione continua per tutto l’arco dei quarantacinque minuti: Valeri non vede gli episodi chiave della partita ma quantomeno ha fatto bene a lasciarsi guidare sempre dal Var. Ecco di seguito tutti gli episodi da MOVIOLA.

Sampdoria-Inter: la moviola del match

9′ RIGORE INTER – Sugli sviluppi di un calcio d’angolo arriva il tocco di mano di Thorsby: nessuno aveva visto il tocco di mano e quantomeno Valeri. Direttore di gara che viene richiamato dal Var e assegna giustamente il calcio di rigore che viene divorato da Alexis Sanchez, con la parata di Audero.

Leggi anche:  Amichevoli Roma 2021: tutti gli impegni precampionato dei giallorossi

15′ TOCCO DI MANO DI LAUTARO – L’attaccante argentino impatta con il braccio il tiro di Jankto. Inizialmente viene concesso il calcio di rigore, ma la sua posizione è esterna all’area di rigore: solo calcio di punizione.

22′ RIGORE SAMPDORIA – Colpo di testa di Tonelli che viene intercettato dal braccio di Barella. Anche questa volta Valeri viene richiamato dal Var: rigore per la Sampdoria e 1-0 siglato da Antonio Candreva.

38′ GOAL SAMPDORIA – Un altro ex a segno: Keita Baldè raddoppia i conti per la Sampdoria depositando in rete un assist al bacio di Damsgaard.

65′ GOAL INTER – Il difensore olandese stacca più in alto di tutti e batte Audero con un colpo di testa imprendibile.

  •   
  •  
  •  
  •