Barella miglior centrocampista della Serie A? Bergomi: “Sì, Insieme a Frank Kessiè”. Su Hakimi…

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui


Dopo le due vittorie consecutive ottenute contro Benevento (4-0) e Fiorentina (0-2), l’Inter consolida la seconda posizione in classifica a meno due punti dal Milan capolista e si conferma tra le principali protagoniste della lotta scudetto. Simbolo di questa Inter solida è sicuramente Nicolò Barella che, dall’alto dei suoi 24 anni, sta guidando il centrocampo nerazzurro con grande abnegazione e classe e ha ritrovato il terzo goal stagionale in Serie A (dopo quelli realizzati contro il Cagliari e la Juventus).

La discussione al Club di Sky su Barella: il pensiero di Beppe Bergomi

Nel corso della trasmissione “Il club di Sky Sport“, si è parlato dei numeri del calciatore ex Cagliari e in merito alla questione se sia il miglior centrocampista della Serie A, Beppe Bergomi ha così risposto: «Insieme a Franck Kessié allora. Italiano in assoluto: è in Nazionale, anche lì trova i tempi d’inserimento. Vediamo il gol fatto con l’Olanda, adesso arriva al gol in tutte le maniere: con l’inserimento e il tiro da fuori. In assoluto è il più bravo».

Beppe Bergomi ha inoltre ribadito la sua opinione su Hakimi: «Sulla corsa sappiamo che è bravo. Nel secondo gol è stata la giocata: spesso sbaglia la scelta, invece sulla sponda la dà decisa per andare nello spazio. È stato molto bravo».

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  SkySport, Diego Milito: "Ci voleva dopo 11 anni, ci siamo tolti un peso e spero possa essere l'inizio di un ciclo vincente"