Probabili formazioni Genoa Napoli, 21^ giornata Serie A: le scelte di Ballardini e Gattuso

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui


PROBABILI FORMAZIONI GENOA NAPOLI, GLI AZZURRI NON POSSONO SBAGLIARE – I tifosi genoani avranno ancora negli occhi il 6-0 patito all’andata, quando stava esplodendo la situazione Covid in casa rosso blu e Maran stava iniziando a perdere il timone della nave. Oggi, però, sulla panchina del Genoa siede lo Zio Balla, tecnico navigato che ha riportato serenità e punti in Liguria: per il Napoli, dunque, non sarà certamente una passeggiata, quella di sabato sera. Napoli che, pian piano, sta cercando di recuperare Osimhen, essenziale quando ci è stato ma poi bloccato da infortuni e Covid. Ballardini, invece, punterà ancora sulla coppia DestroShomurodov, col l’italiano capace di segnare otto gol nelle ultime otto partite ed ora addirittura candidato come vice Belotti o vice Immobile all’Europeo.

Leggi anche:  Inter cooperativa del gol: quanti marcatori diversi per Inzaghi

Probabili formazioni Genoa Napoli, quando si gioca

Il match si disputerà sabato sera 6 febbraio 2021, alle ore 20.45. Genoa-Napoli si giocherà allo Stadio Marassi-Ferraris di Genova, casa del Grifone.

Genoa Napoli probabili formazioni, i precedenti tra le due squadre

Sono 120 i precedenti in tutte le competizioni tra liguri e campani, di cui 103 in Serie A. Il bilancio totale è leggermente a favore degli azzurri: 45 le vittorie per la squadra napoletana, contro le 35 affermazioni rosso blu e i 40 segni “X” registrati nel corso delle sfide. L’andata, come detto, finì 6-0 per il Napoli, mentre l’anno scorso a Genova fu 1-2 per la squadra di Rino Gattuso.

Genoa Napoli possibili formazioni, dove vedere il match in tv e in streaming

CLICCA QUI PER SCOPRIRE DOVE ASSISTERE AL MATCH DI SABATO

Leggi anche:  Atalanta, in trasferta sei mostruosa: rendimento pazzesco della banda Gasp

Probabili formazioni Genoa Napoli, ecco le possibili scelte di Ballardini e Gattuso


Il Genoa di Ballardini si presenta al match con l’ormai rodato undici che scende in campo da diverse settimane. Confermato ovviamente Mattia Perin, così come Radovanovic al centro della difesa a tre. Con lui, pronti Masiello e Criscito. Zappacosta e Czyborra, in grande crescita entrambi, si prenderanno le fasce, mentre Badelj sarà in cabina di regia affiancato da Strootman e Miha Zajc. Davanti, pochi dubbi: saranno ancora Destro e Shomurodov gli attaccanti, con buona pace di Pjaca e Scamacca.
GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Zajc, Badelj, Strootman, Czyborra; Destro, Shomurodov.


Il Napoli di Gattuso, dopo il leggero turnover di Coppa Italia e il cambio di modulo, dovrebbe tornare al canonico 4-3-3. Ospina in porta, coppia Koulibaly-Manolas in mezzo, con Di Lorenzo e Mario Rui sulle fasce. Impossibile non dare una maglia da titolare ad Elmas in mezzo, decisamente cresciuto nell’ultimo periodo: con lui, giocheranno Bakayoko e Zielinski. Davanti, spazio a Insigne e Lozano sulle fasce, a supporto di Petagna: ancora non è pronto Osimhen, che potrebbe comunque entrare a match in corso.
NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Elmas, Bakayoko, Zielinski; Politano, Petagna, Lozano.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,