Gattuso premia i suoi ragazzi dopo la vittoria con il Milan: ecco cosa ha fatto il tecnico calabrese

Pubblicato il autore: Danilo De Falco Segui

allenamenti Napoli
ALLENAMENTI NAPOLI – Il Napoli si gode l’importantissima vittoria di San Siro contro il Milan. Gli azzurri rialzano la testa dopo un brutto periodo di troppi bassi e pochi alti e adesso, grazie alle tre vittorie (e il pareggio con il Sassuolo) conquistate nelle ultime quattro partite, recuperano margine sulle prime in classifica e si portano a quota 50 punti in classifica, a -2 dall’Atalanta quarta, ma con la partita contro la Juventus da recuperare.

Ma il Napoli ieri non ha solo vinto: gli uomini di Gattuso hanno giocato molto bene e, soprattutto, hanno avuto cattiveria, concentrazione ed equilibrio. Tre cose fondamentali che mancavano da troppo tempo. Il Napoli vince e torna a convincere.

Intanto mister Gattuso ha voluto “premiare” i suoi ragazzi e ha concesso alla squadra due giorni di riposo, così come fatto dopo la vittoria con il Bologna di domenica scorsa. Il Napoli tornerà ad allenarsi a Castel Volturno mercoledì, per preparare l’altro big match, la sfida di domenica sera contro la Roma.

Leggi anche:  Non vince né convince: la Roma di Mourinho perde anche a Bologna

Allenamenti Napoli, due giorni di riposo per la squadra: il comunicato del club

“Dopo il successo a San Siro, il Napoli riprenderà mercoledì gli allenamenti al Training Center. Gli azzurri prepareranno il match contro la Roma in programma domenica all’Olimpico per la 28esima giornata di Serie A (ore 20.45)”

Infortunati Napoli, chi recupera per la Roma?

Intanto il Napoli proverà a recuperare alcuni giocatori per la sfida conto la Roma, in programma domenica sera. Sicuro non sarà del match Giovanni Di Lorenzo che ieri è stato ammonito ed era diffidato: al suo posto agirà Hysaj con Mario Rui sulla fascia sinistra. Anche Rrahmani dovrà dare forfait: il suo infortunio muscolare lo terrà fermo per almeno dieci giorni. Gattuso spera di recuperare almeno Manolas, non convocato ieri perché non ancora al 100% dopo l’infortunio alla caviglia sinistra che lo aveva tenuto fuori un mese.
In avanti invece Lozano questa volta sarà sicuramente convocato. Aveva sorpreso la sua mancata convocazione per Milano, visto che sabato aveva svolto l’intera seduta di allenamento in gruppo. Ma la società ha deciso di non rischiare nessuna ricaduta e lo ha voluto preservare per la sfida contro la Roma: possibile anche un suo ingresso in campo a gara in corso. Difficile invece rivedere Petagna tra i convocati: l’ex attaccante della Spal continua a svolgere terapie in palestra dopo l’infortunio accusato lo scorso 15 febbraio.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Sassuolo Napoli: diretta tv e streaming Sky o Dazn?

 

  •   
  •  
  •  
  •