Crotone: Stroppa esonerato, al suo posto Serse Cosmi

Pubblicato il autore: Realdo Amadio Segui


Stroppa
viene esonerato dall’incarico di allenatore del Crotone. I calabresi sono il fanalino di coda della Serie A con 12 punti. Fatale la sconfitta 3-0 a Cagliari, una diretta rivale per la salvezza. I rossoblu hanno sofferto l’impatto con la Seria A. I numeri sono impietosi: 3 vittorie, 3 pareggi, 18 sconfitte, 23 gol fatti e ben 57 reti subite. La società ha ringraziato mister Stroppa per quanto fatto sulla panchina del Crotone. In questi tre anni l’allenatore ha prima salvato la squadra evitando la retrocessione in Serie C nel 2018-2019. Lo scorso anno ha riportato i calabresi in Serie A per la seconda volta nella storia. In questo campionato non è riuscito invece a risollevare le sorti di una stagione che sembrava già scritta fin dall’inizio, confermando che il Crotone è una delle rose meno competitive di questo campionato. Al posto di Stroppa è stato chiamato Serse Cosmi.

Leggi anche:  Ibrahimović da Fabio Fazio: "Voglio giocare nel Milan a vita"

Cosmi il dopo-Stroppa. L’allenatore torna in Serie A dopo 8 anni

Cosmi torna in Serie A dopo otto anni. L’ultima volta ha allenato il Siena nella stagione 2012-2013. Cosmi in queste stagioni ha allenato il Pescara, il Trapani, l’Ascoli e il Venezia. Lo scorso anno è tornato a Perugia, dove tutti lo ricordano per la vittoria 1-0 sulla Juventus, nel nubifragio del 14 maggio 2000 che ha permesso alla Lazio di vincere il suo secondo scudetto. In queste 14 giornate che mancano alla fine del campionato, Cosmi sarà chiamato a recuperare gli 8 punti che separano attualmente il Crotone dalla salvezza.

  •   
  •  
  •  
  •