Alvino attacca: “I dirigenti della Juve meritano la squalifica, urla riprorevoli a fine match”

Pubblicato il autore: Gaetano Masiello Segui

Alvino
Finalmente ieri sera, dopo le tante polemiche relative al rinvio dello scorso ottobre, si è giocata Juventus-Napoli, recupero della 3.a giornata del campionato di Serie A. Il match si è concluso 2-1 in favore della Juventus che si è riportata al terzo posto in classifica con 59 punti, mentre il Napoli è fermo al quinto posto con 56 punti. Il match è stato deciso da Cristiano Ronaldo e Dybala per i bianconeri, mentre per gli azzurri a segno Insigne su calcio di rigore. Il match dell’ “Allianz” ha fatto registrare episodi da moviola piuttosto discutibili con l’arbitro Mariani nell’ occhio del ciclone.
Dunque anche in campo sono state le polemiche con il giornalista Carlo Alvino scatenato su Twitter.

Alvino, ecco il suo attacco nei confronti dei dirigenti della Juventus

Intanto il noto giornalista Carlo Alvino, al termine del match di ieri sera, ha pubblicato un post su Twitter in cui attacca volontariamente i dirigenti della Juventus: “Urla a fine partita riprovevoli da parte dei ‘dirigenti’ della Juventus in pieno stile giorni d’oggi. Si spera che qualcuno abbia sentito e riportato nel referto arbitrale. Meritano la squalifica! Questo fa capire quanto ci tenessero a vincere questa gara. E fa ancora più rabbia averla persa con un primo tempo troppo timido. Comunque nulla è compromesso con nove partite ancora da giocare… e da vincere!”

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Atalanta-Juventus probabili formazioni: ritorno al 3-4-1-2 per i nerazzurri?