DAZN non solo in streaming? Importante novità per la prossima stagione

Pubblicato il autore: Danilo De Falco Segui

DAZN digitale terrestre
DAZN DIGITALE TERRESTRE – Il campionato di Serie A 2020/2021 si avvicina alla conclusione: a nove giornate dal termine della stagione, l’Inter si avvia spedita alla vittoria del suo 19° scudetto. Con la conclusione di questo campionato, termierà, dopo tanti anni di dominio, anche l’esclusiva di Sky sulla Serie A. Infatti, come noto da diverso tempo, per il triennio 2021-2024 la Serie A sarà trasmessa in esclusiva su DAZN. La piattaforma streaming inglese ha acquisito i diritti tv del massimo campionato italiano, grazie all’offerta di 840 milioni di euro. DAZN però non si è voluta fermare all’acquisizione dei pacchetti 1 (sette gare in esclusiva) e 3 (tre gare in co-esclusiva): la piattaforma di sport in streaming è pronta a chiudere un importante accordo che farà felici molti telespettatori.

Leggi anche:  L'Atalanta cambia il pelo, ma non il vizio: miglior attacco della Serie A (esattamente come l'anno scorso)

DAZN digitale terrestre, accordo da 3 milioni di euro

Secondo quanto riportato da MF-Milano Finanza, è stato definito un accordo da 3 milioni di euro l’anno tra DAZN e la Cairo Communication (azienda di Urbano Cairo, presidente del Torino) per l’acquisto di due canali sul digitale terrestre. Questo accordo consentirà l’utilizzo della banda sul multiplex di proprietà di Cairo per la creazione di due canali digitali play di backup all’offerta di Dazn.

Così facendo, il servizio potrà arrivare ovunque e a chiunque. In quelle aree dove la rete Internet non garantisce il massimo delle prestazioni, i tifosi potranno usufruire di alcuni canali sul digitale terrestre. In questo modo, non ci sarà più nemmeno un grande scarto temporale tra evento e messa in onda. E, soprattutto, non serviranno obbligatoriamente Smart Tv o dispostivi per navigare su Internet con il televisore, ma tutti potranno godere del servizio DAZN.

Leggi anche:  Cremonese-Empoli, dove vederla in streaming e diretta tv

Veronica Diquattro, vice presidente esecutivo per il Sud Europa a DAZN, aveva già anticipato l’ingresso della piattaforma di sport in streaming sul digitale terrestre. Fu proprio lei a parlare dello sbarco dei contenuti della piattaforma su digitale terrestre nelle aree con problemi di rete: «In quelle aree ci saremo anche sul digitale terrestre», aveva spiegato.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: