Inter, Alessandro Bastoni: “Contro il Napoli noi abbiamo ambizioni molto alte: sarà una bella partita”

Pubblicato il autore: Veronica Pecorilli Segui


Casa Inter, Alessandro Bastoni difensore ventiduenne nerazzurro e della nazionale italiana, risulta essere il miglior titolare del team a essere cresciuto sotto le ali del tecnico Antonio Conte. Napoli – Inter sarà in programma domenica 18 aprile alle ore 20:45 allo stadio Maradona. Un momento di ottima forma per la squadra dell’Inter, con i padroni di casa reduci da 4 vittorie nelle ultime 5 partite giocate. Durante l’ultima intervista al difensore Bastoni, quest’ultimo dichiara: “Vinciamo di misura perché contro di noi le avversarie ci mettono sempre qualcosa in più“.

Inter, Alessandro Bastoni: puntare alla vittoria del campionato

Il difensore dell’Inter e della nazionale italiana figlio dell’ex terzino della Cremonese,  si rivela il calciatore a essere maggiormente cresciuto sotto la gestione di Antonio Conte. Durante l’intervista è pronto ad affermare la sua opinione: “Ma la parola scudetto è ancora vietata, Conte ci ripete di restare concentrati come abbiamo sempre fatto. Il nostro è un bel percorso, lo testimoniano le 11 vittorie di fila, ci stiamo avvicinando ma fino alla matematica certezza noi lotteremo in ogni partita“.

Leggi anche:  Sky o DAZN? Dove vedere Hellas Verona-Torino in tv e in streaming, Serie A 35^ giornata

Il difensore 22enne anticipa il match contro il Napoli: “Loro sono in lotta per un posto in Champions League, noi abbiamo ambizioni molto alte: sarà una bella partita. Contro di noi le squadre mettono sempre qualcosa in più“.

Probabili formazioni Napoli-Inter: dove vederlo

Il match sarà trasmesso in diretta e in esclusiva Sky sui canali Sky Sport Serie A e Sky Sport Calcio Uno. Sarà visibile anche in streaming per gli abbonati sulle piattaforme Sky Go e Now TV.
Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Rui; Ruiz, Demme; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen.All. Gattuso

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Young; Lautaro, Lukaku. All. Conte

  •   
  •  
  •  
  •