Juventus: ecco l’allenatore!

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco Segui


Poche ore fa sembra quasi fatta per Max Allegri all’Inter e invece sarà – di nuovo – Juventus. L’allenatore toscano è ai dettagli con il presidente Agnelli e sembra già pronto a riempire nuovamente il suo armadietto a Torino. Dopo un tira e molla durato una settimana, Allegri si è convinto e il sogno dei tifosi juventini è diventato realtà: Max sulla panchina della Juventus.

Allegri e la Juventus, vecchio amore

Dopo 2 anni di pausa, Max torna alla Juventus. Già allenatore dei bianconeri per 5 anni – conditi da 5 scudetti – Allegri torna sulla panchina che tanto gli è stata cara. Decisiva l’offerta al rialzo di Agnelli che, dopo aver sentito dell’avvicinamento di Marotta, ha sferrato il colpo decisivo aumentando l’offerta. L’ingaggio sarà superiore ai 9 milioni di euro annui, su base triennale o quadriennale. Battuta la concorrenza di Inter e Real Madrid. Ora è imminente l’esonero di Andrea Pirlo. Pirlo che era convinto di poter contare ancora sulla fiducia della società ma, dopo l’addio di Paratici, il suo futuro era scritto.

Leggi anche:  Eriksen, l'agente racconta: "Christian non molla"

Inter, e ora?

La società neroazzurra era convinta di poter chiudere per Allegri dopo l’addio di Conte, e Marotta era sicuro di avere il jolly da potersi giocare. Ma non è stato così, Max tornerà alla Juventus. Sfumato anche Inzaghi, la situazione allenatore in casa neroazzurra si fa preoccupante. Le alternative portano a Mihajlovic – nome che non entusiasma i tifosi neroazzurri -, Sarri e Fonseca. Una new entry potrebbe essere, clamorosamente, Zidane. Zizou ha annunciato l’addio al Real Madrid e pensava di potersi sedere sulla panchina bianconera ma col ritorno di Allegri ciò non accadrà. E chissà che l’Inter non faccia uno smacco alla Juve prendendo l’ennesimo ex bianconero come allenatore? Ad oggi per i neroazzurri nessuna certezza, l’aria che tira a Milano non è delle migliori, coi tifosi in protesta e la società che sembra essere sparita. E dopo l’annuncio di Allegri alla Juve le cose non possono che peggiorare.

  •   
  •  
  •  
  •