Infortunio Mertens, il Napoli perde il belga dopo 7 minuti: le condizioni

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Dries Mertens
non riesce a trovare pace questa stagione, durante il match contro lo Spezia resta sul campo di gioco appena 7 minuti. Il giocatore del Napoli ha subito un nuovo infortunio. Gattuso non rischia ed inserisce subito Elmas al posto del belga.

Infortunio Mertens, distorsione alla caviglia

L’attaccante 34enne del Napoli è entrato al 24′ della seconda frazione di gioco nella gara contro lo Spezia all’Alberto Picco, rilevando il compagno Zielinski. Ma poco dopo Mertens ha rimediato un colpo alla solita caviglia che lo ha lasciato subito dolorante. L’allenatore dei partenopei non ha voluto rischiare il suo giocatore e ha pensato di inserire subito Eljif Elmas. Adesso l’ex giocatore del PSV è in attesa di rientrare a Napoli e di fare tutti gli esami approfonditi, necessari per escludere lesioni gravi.

Leggi anche:  Nico Gonzalez alla Fiorentina: cifre e dettagli dell'accordo

Il Napoli ha voluto tranquillizzare subito i suoi tifosi, già preoccupati per il loro “Ciro“, questo il soprannome del belga nella città partenopea. Per l’attaccante si tratta di un trauma distorsivo alla caviglia destra. Se confermato con gli esami, non dovrebbe restare out a lungo. Mertens potrebbe essere disponibile già per la prossima gara di campionato, quando il Napoli affronterà l’Udinese allo Stadio Diego Armando Maradona nel turno infrasettimanale della 36esima giornata di Serie A.

  •   
  •  
  •  
  •