Clamoroso, Mourinho alla Roma!

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco Segui


José Mourinho è il nuovo allenatore della Roma: l’inatteso e clamoroso annuncio è arrivato poco fa attraverso i canali social del club giallorosso e dello stesso allenatore di Setubal. La notizia ha spiazzato il calcio italiano: ben pochi immaginavano che il tecnico portoghese potesse sedersi sulla panchina giallorossa. La notizia ha seguito quasi immediatamente quella della fine del rapporto tra la Roma e l’attuale allenatore Paulo Fonseca, che dà l’addio dopo due anni.

Mourinho torna in Italia

Per la sostituzione del tecnico uscente, che saluterà la Capitale alla fine di questa stagione, era atteso da tutti l’accordo con Maurizio Sarri, considerato in pole e in vantaggio su Ivan Juric. L’ipotesi Mourinho non era neanche contemplata: sarà invece proprio il connazionale di Fonseca a sedersi sulla panchina romanista. L’ex allenatore dell’Inter ha firmato fino al 2024. José Mourinho torna in Italia dopo 11 anni: aveva lasciato con il Triplete vinto all’Inter per poi accasarsi al Real Madrid, dove ha vinto una Liga senza riuscire però a conquistare la Champions League.

Leggi anche:  Roma, casting per la difesa: c'è Maksimovic

Lo stesso Mourinho ha confermato l’accordo con la Roma sul suo profilo Instagram, sottolineando di essere convinto del progetto della società dopo i colloqui con Friedkin e con il general manager Tiago Pinto. Il progetto, come conferma l’accordo triennale, è nelle intenzioni a lungo termine e c’è da attendere con curiosità anche il mercato estivo giallorosso. L’arrivo dell’allenatore lusitano potrebbe infatti attrarre nomi di rilievo sulle sponde del Tevere durante la prossima sessione estiva. Quest’ultima sarà tuttavia condizionata dalla probabile mancata partecipazione della Roma alla Champions League.

Tris di esoneri

Le ultime esperienze di José Mourinho, sulle panchine di Chelsea, Manchester United Tottenham, si sono concluse con l’esonero. I tifosi della Roma si augurano che nella Capitale la stella del tecnico portoghese torni a splendere come ai bei tempi. La dirigenza sicuramente ci crede.

  •   
  •  
  •  
  •