Nedved: “Ronaldo resta con noi, presto parleremo con Dybala”

Pubblicato il autore: Francesco Basso Segui


Dopo la prima amichevole della nuova stagione della Juventus di Max Allegri, vinta contro il Cesena con il risultato di 3-1, il vicepresidente Pavel Nedved ha affrontato diversi temi riguardanti il mercato bianconero, soffermandosi soprattutto su quei giocatori la cui permanenza a Torino è rimasta a lungo in dubbio. Nedved ha voluto dunque fare chiarezza su giocatori fondamentali come Cristiano Ronaldo, Dybala, e Chiellini, allontanando così i timori di tutti i tifosi juventini.

Le parole di Pavel Nedved

Ai microfoni di Sky Sport, Pavel Nedved ha parlato prima di tutto del primo impegno stagionale della squadra di Allegri, l’amichevole vinta contro il Cesena, e in generale dei primi giorni di ritiro: “Sensazioni positive, lavoriamo da dieci giorni, lavoriamo molto e si vede nei giocatori. Abbiamo schierato sei giocatori nati dopo il 2000, con altri più esperti. Siamo contenti, era la prima uscita, stiamo crescendo e piano piano miglioreremo“. Si arriva poi ad affrontare quello che è l’argomento più caldo di questo periodo e che interessa maggiormente i tifosi juventini, ossia la situazione legata alle due stelle dell’attacco bianconero, Cristiano Ronaldo e Dybala, dati molto spesso sul piede di partenza: “Cristiano Ronaldo torna, è convocato per lunedì 26 e rimarrà con noi. Il rinnovo di Dybala? I rapporti non erano freddi, siamo nei tempi. Cherubini è in contatto con il suo procuratore, che arriverà nei prossimi giorni a Torino. Tutto sta andando come deve“. Altra situazione da definire è quella del capitano della nazionale campione d’Europa Giorgio Chiellini, il cui contratto con la Juventus è scaduto il 30 giugno. Anche in questo caso si va però verso una conferma, almeno per un altro anno, del giocatore, con Nedved che mostra al riguardo grande sicurezza: “Chiellini ora è in vacanza, ci siamo sentiti. Diamogli il tempo di recuperare e poi ne parleremo con calma“.

Leggi anche:  Calendario Serie A 4° turno: quali match su Sky e Dazn?

C’è tempo anche per parlare di Massimiliano Allegri, all’inizio del suo secondo mandato con la Juventus: “Allegri è molto carico, con una grandissima voglia di fare bene ed allenare. Si vede che era fermo da due anni. Ha fame ed è molto esperto, speriamo che vinca titoli come ha fatto negli anni precedenti. La convivenza DybalaCR7? Sarà un piacere farli giocare insieme per lui, Max ha tantissima esperienza e lo farà vedere. Ora non li ha a disposizione, per ora sta migliorando i ragazzi più giovani“.

  •   
  •  
  •  
  •