Ihattaren smentisce: “Non lascio il calcio”. Ma Juve e Samp pensano alla rottura

Pubblicato il autore: Mattia Passariello Segui


Doveva essere la rivelazione del nostro campionato, ma le cose hanno decisamente preso un’altra direzione per Mohamed Ihattaren. Il talento olandese classe 2002, che la Juventus ha rilevato in estate a titolo gratuito dal PSV Eindhoven per poi girare in prestito alla Sampdoria, non ha giocato nemmeno un minuto in campionato con i blucerchiati e poi ha fatto addirittura perdere le sue tracce.

Ihattaren: “Pronto a tornare a giocare”. Ma dove?

L’attaccante starebbe ancora risentendo psicologicamente della morte del padre avvenuta poco tempo fa. In molti hanno ipotizzato anche che si trattasse di vera e propria depressione, scaturita in gran parte da questo evento traumatico. Intorno al giocatore, che era misteriosamente scomparso da Genova, sono circolate numerose voci in Olanda. Alcune parlavano addirittura di un possibile addio prematuro al calcio. Lo stesso Ihattaren, tuttavia, ha smentito questa eventualità attraverso il suo account Instagram.

Leggi anche:  Vlahovic alla Juve, oggi visite mediche e firma sul contratto

“Sono in forma e pronto per giocare di nuovo”, ha scritto il giocatore attraverso il social. Ma sembra esserci una certezza: sicuramente non tornerà alla Sampdoria. A questo punto la palla passa alla Juventus, club proprietario del cartellino, e a Mino Raiola, agente del calciatore. I bianconeri starebbero valutando la possibilità di rescindere il contratto quadriennale con Ihattaren, dopo la sempre più probabile interruzione del prestito alla Samp. Non da escludere anche il prestito di un altro giocatore ai blucerchiati, a titolo di parziale indennizzo.

Intanto, dall’Olanda fanno sapere che anche lo stesso Raiola sarebbe ai ferri corti con il giocatore. La causa sarebbe proprio il continuo manifestarsi di atteggiamenti poco professionali da parte del giovane calciatore. Secondo la stampa olandese, Ihattaren avrebbe una personalità di difficile gestione fuori dal campo.

  •   
  •  
  •  
  •