Lorenzo Pellegrini, lesione al quadricipite: rientro nel 2022

Pubblicato il autore: Margot Grossi Segui


Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma ha evidenziato una lesione al quadricipite destro. Pertanto non sarà disponibile per i prossimi trenta giorni. Il suo rientro è previsto nel 2022 dopo la sosta natalizia del 2021. Era quindi fondata la preoccupazione di di Josè Mourinho, che ieri nel post partita aveva detto: “Starà fuori qualche settimana”.

Il calciatore si è sottoposto nella giornata di oggi agli esami. La prima diagnosi non ha dato risultati positivi: si parlava di uno stop di almeno trenta-quaranta giorni per il capitano giallorosso. Gli accertamenti strumentali hanno invece confermato l’infortunio al quadricipite della gamba destra. In casa Roma c’era apprensione per Lorenzo Pellegrini, che si era fermato dopo solo un quarto d’ora nel match contro il Torino. Stop a causa di un problema muscolare al quadricipite della gamba destra e cambio forzato.

Leggi anche:  Ibrahimovic, ennesimo infortunio. Quanto starà fuori?

Centrocampo in extremis: dopo Cristante e Villar, fuori per infortunio anche Lorenzo Pellegrini

Giuste quindi le sensazioni dell’allenatore portoghese, che ora dovrà fare a meno di lui. Un’assenza sicuramente non di poco conto, che si aggiunge alle indisponibilità di Cristante e Villar, ancora positivi al Covid. Il guaio muscolare del capitano giallorosso, si somma inoltre all’infiammazione al ginocchio già esistente e che teneva sulle spine lo staff medico della Roma. Pellegrini si ferma quindi almeno fino a Natale.

  •   
  •  
  •  
  •