Bonucci preso ancora di mira: “Per favore, posso entrare?”

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


La querelle attorno a Bonucci non sembra aver fine. L’episodio nel finale di Inter-Juventus (match finito poi 2-1 per la squadra di Inzaghi con rete di Sancehz al 120′) non è andato giù ai tifosi dell’Inter. Bonucci preso di mira dagli ultras che dopo lo striscione comparso a Milano, continuano con lo sfottò verso il difensore della Juventus. Questa sera la compagine neroazzurra affronterà la temibilissima Atalanta di Gasperini in uno scontro dal sapore di tricolore e i tifosi dell’Inter hanno approfittato dell’occasione per ricordare a Bonucci chi ha vinto la Supercoppa.

 

Lo striscione apparso avanti al Gewiss Stadium di Bergamo (settore ospiti) recita: “Per favore, posso entrare?” e affianco una rappresentazione del calciatore juventino. Bonucci preso di mira dai tifosi neroazzurri ma.. Non solo. Il suo comportamento in campo non è piaciuto e le critiche sono piovute di lui. Altra cosa che è piaciuta poco alle tifoserie è il trattamento riservatogli dal Giudice Sportivo che gli ha inflitto “solo” una multa da 10 mila euro, mentre i tifosi chiedevano una pena ben più severa. Il Giudice Sportivo ha giustificato così: “Ammenda di 10mila euro per essersi, al 16° del secondo tempo supplementare, reso protagonista di un alterco con un dirigente della squadra avversaria che veniva dal medesimo strattonato; infrazione rilevata da un collaboratore della Procura federale

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  L'Inter ha scelto il vice Brozovic, ecco chi sarà