Ibrahimovic non vuole smettere, il Milan propone il rinnovo o lo lascia andare?

Pubblicato il autore: Andrea Milano


Zlatan Ibrahimovic, 41 anni ad ottobre, non vuole smettere. O meglio, dal ritiro della nazionale svedese dichiara queste parole: “Se penso di smettere di giocare vado nel panico totale, di sicuro continuerò il più a lungo possibile”. Anche lui impegnato con la propria nazionale nei playoff validi per la qualificazione ai Mondiali aggiunge: “Andremo in Qatar e il Milan lotterà fino alla fine per vincere lo scudetto”. Infine Ibra, innervosito da chi insisteva se provasse tristezza per l’avvicinarsi della fine della carriera risponde: “Penso che sarà una tristezza più grande per te che non mi vedrai più giocare. Dovresti divertirti ora perchè non vedrai più niente di simile…”. Mai banale Zlatan Ibrahimovic.

Il Milan propone il rinnovo a Ibrahimovic

Tra il Milan e Ibrahimovic la storia continuerà? Di sicuro il Milan ci proverà. Tra non molto ci dovrebbe essere l’incontro per discutere il rinnovo annuale del calciatore. Al momento sembra forte la volontà di entrambe le parti di continuare, almeno per un’altra stagione. Si vocifera anche di cifre, notevolmente ridotte rispetto ai suoi standard. Per Ibrahimovic sarebbe pronto un rinnovo che si aggirerebbe intorno ai 3 milioni di euro e con dei bonus legati al raggiungimento di alcuni obiettivi. Milan e Ibra, la storia continua.

 

  •   
  •  
  •  
  •