Shock Atalanta: Palomino sospeso per positività all’antidoping

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco

Piove sul bagnato in casa Atalanta: José Luis Palomino è risultato positivo all’antidoping ed è stato sospeso con effetto immediato in via cautelare. Ora bisogna attendere le contromosse del calciatore e dell’Atalanta.

Palomino positivo all’antidoping: la nota

La nota del Tribunale Nazionale Antidoping recita: “Il Tribunale Nazionale Antidoping, in accoglimento dell’istanza proposta dalla Procura Nazionale Antidoping, ha provveduto a sospendere in via cautelare l’atleta Josè Luis Palomino (FIGC) per violazione degli artt. 2.1 e 2.2. L’atleta è risultato positivo alla sostanza Clostebol Metabolita. Il controllo è stato disposto da NADO Italia”

Emergenza difesa per mister Gasperini

Si attende ora una nota ufficiale da parte della società neroazzurra con i dettagli e gli eventuali passi che muoverà il club. Nel frattempo Gasperini deve fronteggiare una vera e propria emergenza in difesa: la notizia della sospensione di Palomino arriva dopo che Lovato è stato ceduto alla Salernitana nell’affare Ederson. A questo punto l’eventuale trattativa per la cessione di Demiral all’Inter salta definitivamente e si punta anzi a rinforzare la rosa nel pacchetto arretrato. Il primo nome della lista è quello di Marco Faraoni, in forza al Verona. I rapporti fra le due squadre potrebbero favorire la trattativa e nelle prossime ore ci saranno aggiornamenti.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato Torino: trattativa in corso con una punta ex Cagliari, può arrivare in prestito
Tags: