Spalletti caccia Osimhen dall’allenamento: le motivazioni

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


Le scene di ieri sono impazzate sul web: Luciano Spalletti ha cacciato Osimhen dall’allenamento del Napoli. Il video, facilmente reperibile sul web, mostra uno Spalletti molto irritato che invita Osimhen a lasciare il campo e a farsi la doccia: l’attaccante nigeriano non la prende bene e borbotta uscendo.

Battibecco Spalletti-Osimhen, le motivazioni

A causare il tutto sarebbero state alcune parole di troppo del numero 9 del Napoli. Un intervento di Anguissa su Ostigard ha generato il battibecco fra il centrocampista camerunense e Osimhen che ha preso le parti del neo acquisto del Napoli. Spalletti è stato costretto ad allontanare Osimhen dal campo, visto il nervosismo implacabile dell’attaccante. “Stai parlando troppo, vai a farti la doccia” queste le parole del tecnico toscano. La situazione, però, è già rientrata con Aguissa che già ieri tramite i suoi profili social ha scritto: “Nessun problema, siamo una squadra, una famiglia“. Oggi, invece, è stato un post dell’attaccante nigeriano a mettere fine alla discussione con una foto dove si vede sorridente e una frase chiara: “Nuova settimana, stessa determinazione, più motivato che mai“.

Leggi anche:  Zaccagni, la Lazio vuole blindarlo: pronta un'offerta di rinnovo

Questione mercato: Osimhen resta ma chi entra?

L’attaccante nigeriano, nel frattempo, è la certezza dell’undici azzurro. De Laurentiis, nel frattempo, sta cercando di piazzare qualche esubero. Mertens – cercato da Inter e Lazio – ha salutato e potrebbe salutare anche Petagna e andare all’ambizioso Monza di Berlusconi e Galliani. A sostituirlo dovrebbe essere il Cholito Giovanni Simeone del Verona.

  •   
  •  
  •  
  •