Lecce-Inter: Baschirotto da rosso?

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco

A salvare capra e cavoli con un gol allo scadere è stato il subentrante Denzel Dumfries, in una partita che per l’Inter sembrava stregata. Oltre alle parate di Falcone, un intervento di Baschirotto su Lautaro ha acceso gli animi coi neroazzurri che chiedevano il rosso diretto per il calciatore del Lecce.

Baschirotto da rosso: l’analisi de La Repubblica

Il quotidiano è stato molto diretto nei confronti dell’arbitro Prontera, reo di aver fato innervosire la partita dopo l’intervento da rosso di Baschirotto: “Non ha aiutato l’Inter, tecnicamente molto superiore, il fatto che presto la partita si sia trasformata in rissa. Su un campo pesante, inzuppato dalla prima vera giornata di pioggia che Lecce abbia conosciuto da tre mesi a questa parte, ogni intervento rischiava potenzialmente di far male. E malissimo ha fatto a Lautaro la scivolata a valanga di Baschirotto, che l’arbitro Prontera, leccese di nascita, ha generosamente punito con il solo giallo, accendendo gli animi in campo”.

Leggi anche:  Buone notizie per il Napoli: Kvara torna in campo

Cosa manca ai neroazzurri?

In un Via del Mare infuocato – e senza tifoseria – l’Inter porta a casa 3 punti fondamentali e che ha meritato sul campo. Ma ai neroazzurri manca qualcosa: innanzitutto un sostituto per Ranocchia e poi un uomo in grado di sbloccare le partite che, dopo la partenza di Sanchez, non è stato ancora preso.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,