Nota della Fiorentina dopo il caos contro l’Inter

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


Tramite una nota ufficiale, la Viola ha cercato di fare luce su quanto successo dopo Fiorentina-Inter, finita con la vittoria dei neroazzurri con gol all’ultimo respiro.

Fiorentina-Inter, cos’è successo? La nota

“ACF Fiorentina rende noto che il Presidente dell’Inter Steven Zhang ha parlato dopo la partita con il Direttore Generale della Fiorentina Giuseppe Barone. Il Presidente nerazzurro ha chiarito che né lui, né altri Dirigenti della sua società hanno mai riferito, in nessuna circostanza e a nessun interlocutore, quanto riportato da alcune testate giornalistiche nella serata di sabato, dopo la partita, ossia presunte azioni aggressive e intimidatorie commesse dal Presidente Rocco Commisso nella zona dello spogliatoio della squadra ospite, fatti mai avvenuti. La Fiorentina ha preso atto delle parole del Presidente Steven Zhang  e intende sottolineare come, evidentemente, alcuni rappresentanti della stampa non esitino a mettere in cattiva luce il Presidente Rocco Commisso senza compiere il dovuto e accurato controllo sull’attendibilità delle informazioni e delle proprie fonti, così attribuendo pubblicamente al Presidente viola comportamenti fortemente negativi che non trovano riscontro nella realtà.”

Leggi anche:  Calciomercato Lazio: dal Real Madrid si punta al vice-Immobile

Testa all’Europa

Tramite la nota ufficiale, la Fiorentina chiede trasparenza ai giornalisti in quanto, si legge, “Ribadiamo grande rispetto per i giornalisti e per il loro lavoro ma pretende che lo stesso venga mostrato nei confronti del club“. Ora la squadra di Italiano dovrà metabolizzare la sconfitta patita contro l’undici di Simone Inzaghi, visti gli impegni in ambito europeo. Giovedì arriverà al Franchi la squadra turca del Basaksheir.

  •   
  •  
  •  
  •