Inter, Lukaku è un rebus: torna a Firenze o no? Le condizioni del belga

Pubblicato il autore: Mattia Passariello


Inter, Lukaku è un rebus. Da quando è tornato in nerazzurro dal Chelsea, il belga ha trascorso più tempo in infermeria che in campo. Dopo il gol alla prima giornata (e al primo minuto) a Lecce, l’attaccante ha presto dato forfait per un problema muscolare che sembrava dovergli far saltare soltanto 3-4 partite. Invece, l’infortunio si è trascinato fino ad oggi: e sul rientro c’è ancora una sorta di rebus. C’è l’idea diffusa che Lukaku possa tornare in campo la settimana prossima a Firenze, ma nessun addetto ai lavori si sbilancia in senso assoluto e l’incertezza prevale.

Inter, quando torna Lukaku?

La punta nerazzurra doveva tornare in panchina contro il Barcellona in Champions League, ma alla fine l’Inter ha tenuto fuori Lukaku anche per il match in Catalogna e il belga salterà persino l’incontro in campionato con la Salernitana di domani. Il rientro dovrebbe avvenire per la gara successiva di campionato al Franchi contro la Fiorentina, ma a questo punto è diventato difficile crederci con certezza assoluta. Il dubbio è che la cautela sia maggiore anche in vista del Mondiale in Qatar di novembre, in cui Lukaku sarà una delle stelle più attese con il suo Belgio nonché il trascinatore dei Diavoli Rossi.

Leggi anche:  Calciomercato Torino, con l'Inter si può intavolare la trattativa per un difensore

Simone Inzaghi e l’Inter, però, hanno tremendamente bisogno del rientro dell’attaccante in un momento in cui la stagione nerazzurra è densa di impegni fondamentali. Con un campionato da rimettere in piedi e gli ottavi di Champions League da blindare, la Beneamata non può contare all’infinito sui soli (pur encomiabili) Lautaro Martinez ed Edin Dzeko. Sommata all’assenza di Marcelo Brozovic a centrocampo, quella di Lukaku è una perdita che l’Inter non potrà più sopportare a lungo. Inzaghi lo aveva indicato come obiettivo numero uno in estate per ritrovare lo scudetto perduto: adesso, però, il tempo comincia davvero a stringere.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,