Infortunio shock per Dragowski: i dettagli

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


L’allenatore dello Spezia Gotti ai microfoni di DAZN ha confermato la gravità dell’infortunio di Dragowski, ammettendo che non andrà ai Mondiali: “Non abbiamo notizie certe, esami strumentali in corso. L’infortunio non è lieve. La prima cosa è che non potrà partire per i Mondiali in Qatar. Sarebbe andato via domani con la Nazionale. Ringrazio il dottor Gatto del Verona, ha aiutato la nostra dottoressa a ridurre la lussazione in campo. Grandi auguri a Dragowski“.

Infortunio shock per Dragowski: salta i Mondiali

Il mondiale in Qatar è vicinissimo e il portiere dello Spezia era rientrato nei convocati della sua Polonia. L’infortunio di oggi, però, lo terrà sicuramente fuori. Al 43′ del primo tempo il portiere è uscito fra gli applausi del Bentegodi dopo lo scontro con Kevin Lasagna. La gravità dell’infortunio si era percepita fin da subito, col portiere in lacrime e gli sguardi terrorizzati dei calciatori in campo. Tramite un tweet, la squadra ligure ha ringraziato quanti accorsi a prestare cure al portiere: “Lo Spezia Calcio intende ringraziare il Dottor Gatto, tutto lo staff medico dell’HellasVeronaFC e la Croce Verde di Verona per il tempismo, la preparazione e la grande professionalità dimostrate in occasione dell’infortunio subito da Bartlomiej Dragowski“- Al portiere dello Spezia stanno arrivando in queste ore messaggi di buona guarigione da tutto il mondo del calcio.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Ahi Salernitana: infortunio per un perno fondamentale della difesa, ecco la prima diagnosi