Zaccagni, la Lazio vuole blindarlo: pronta un’offerta di rinnovo

Pubblicato il autore: Mattia Passariello

2JP0EKD Roma, Italy. 14th Aug, 2022. Mattia Zaccagni of SS Lazio during football Serie A Match, Stadio Olimpico, Lazio v Bologna, 13 August 2022 (Photo by AllShotLive/Sipa USA) Credit: Sipa USA/Alamy Live News

Mattia Zaccagni è diventato un vero e proprio punto fermo della Lazio di Maurizio Sarri. Voluto fortemente l’anno scorso proprio dal tecnico toscano, l’ex veronese ha fatto registrare una crescita notevole e continua, tanto che i dubbi legati all’opaco finale della scorsa stagione e le polemiche legate all’abbandono del ritiro della Nazionale sembrano lontanissimi nel tempo. La Lazio, intanto, pensa a blindarlo.

Zaccagni, in biancoceleste fino al 2027?

I capitolini, secondo Il Messaggero, sarebbero pronti ad offrire al classe 1995 un rinnovo contrattuale fino al 2027, come già fatto con Ciro Immobile. Attualmente, il contratto di Zaccagni è in scadenza nel 2025.

Leggi anche:  Colpo salvezza per la Sampdoria? Ufficiale il centrocampista ex Bayern Monaco

Al momento lo score stagionale recita 18 presenze e 5 reti. Ma il contributo di Zaccagni ai risultati della Lazio vanno molto oltre. Specie dopo l’infortunio di Immobile, l’ex Hellas si è caricato sulle spalle i biancocelesti sfornando prestazioni da vero e proprio leader tecnico come quella di Bergamo. E Sarri adesso non lo schioda più dai titolari neanche per sbaglio.

L’esterno offensivo, dopo aver conquistato la Lazio, vuole riprendersi anche la Nazionale. Di certo, il ct Mancini non può essere rimasto indifferente all’ottima prima parte di campionato del cesenate, a cui Sarri chiede addirittura la doppia cifra quest’anno.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: