Clamoroso a Salerno: richiamato Nicola dopo l’esonero di qualche giorno fa

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


Quanto successo in casa Salernitana ha del clamoroso: dopo aver esonerato Davide Nicola qualche giorno fa, il presidente Iervolino lo ha richiamato. La sconfitta contro l’Atalanta per 8-2 era costata la panchina all’allenatore granata e la dirigenza della Salernitana aveva già preso contatti per il sostituto. Fra i vari nomi valutati, quello di Leonardo Semplici sembrava essere quello indicato per la sostituzione di Nicola, salvo poi il colpo di scena, col presidente che ha richiamato l’allenatore della storica salvezza dello scorso anno.

Salernitana: torna Nicola.. E De Sanctis?

Ora, però, visto il ritorno di Nicola sulla panchina della Salernitana, è da valutare la posizione di De Sanctis. Il ds granata, lodato dal presidente Iervolino in svariate occasioni, non sembra avere un rapporto idilliaco con il tecnico granata e va valutata la sua posizione in queste ore. L’allenamento di ieri era stato condotto da Colantuono, parte dello staff granata, mentre quello di oggi verrà condotto da Nicola. Proprio alcuni calciatori avevano chiesto alla dirigenza di ripensarci, visto il legame creatosi col tecnico. La Salernitana è attualmente 16esima e con 18 punti viaggia a +9 dalla zona salvezza. Saltata, quindi, la trattativa con Semplici che sembrava essere già a buon punto, dopo il ripensamento del presidente della Salernitana.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Zhang rischia il carcere, chieste anche le quote dell'Inter: una speranza per giugno