Dionisi, futuro in bilico dopo la sconfitta contro la Lazio

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


La sconfitta per 2-0 contro la Lazio potrebbe costare cara a Dionisi, tecnico del Sassuolo. I neroverdi stanno collezionando solo risultati negativi, avendo collezionato solo un punto nelle ultime 5 partite, frutto del pareggio contro la Roma il 9 novembre, poi 4 sconfitte contro Lazio, Fiorentina, Samp e Bologna. Ancora peggio se si osservano le ultime 10 partite, col Sassuolo ultimo in questa classifica, con soli 4 punti raccolti, parimerito con Cremonese e Verona. E la sconfitta contro la squadra di Sarri potrebbe costare l’esonero a Dionisi, coi tifosi che per la prima volta hanno criticato la squadra con striscioni.

Dionisi, esonero vicino?

Contro la Lazio, e in generale dall’inizio dell’anno, il Sassuolo ha messo in mostra grandissimi limiti dal punto di vista realizzativo, con sole 17 reti segnate in 18 partite. Il calciomercato estivo non ha ripagato e la società ora sta riflettendo anche sulla posizione di Dionisi, a rischio esonero. L’allenatore non è riuscito a imporre le sue idee. I neroverdi sono attualmente al 17esimo posto, con 16 punti, a -2 da Spezia e Salernitana e -3 dall’Empoli che ha, però, una partita in meno. La prossima partita vedrà il Sassuolo affrontare il Monza e in caso di risultato negativo, la società potrebbe decidere per il cambio della guida tecnica.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Infortunio Maignan, torna per il Derby della Madonnina Inter-Milan?
Tags: