Napoli – Juventus, Allegri punge: “Partita molto importante per loro”

Pubblicato il autore: Enzo Palo

napoli - juventus
Napoli – Juventus è il big-match della prossima giornata. Di sicuro non è la partita che decide le sorti del campionato (manca ancora tutto il girone di ritorno) ma è certamente un incontro che può favorire la corsa al titolo di una delle due squadre. Max Allegri questo lo sa bene e nella consueta conferenza stampa della vigilia ha giocato d’astuzia cercando di scaricare tutta la pressione sui partenopei. Come riportato da Sportmediaset, il tecnico toscano ha dichiarato che con il Napoli: “È una partita del campionato. Noi arriviamo con dei buoni risultati, ma anche loro. Domani non è una partita decisiva, ma molto importante per loro”.

Napoli – Juventus, Allegri: “Pensiamo ai primi quattro posti in classifica”

Massimiliano Allegri ha confermato l’ottimo stato di forma della sua squadra e inoltre con l’infermeria che si sta pian piano svuotando, il tecnico si augura di avere tutti gli infortunati a disposizione nel breve periodo. Sulla formazione non ha dato molte news e con ogni probabilità Chiesa dovrebbe partire dalla panchina. L’allenatore della Vecchia Signora ha anche lanciato una frecciatina a Luciano Spalletti, parlando del battibecco che i due hanno avuto l’anno scorso: “Ho grande stima di Spalletti, è talmente buffo e divertente che ogni tanto litighiamo come l’anno scorso. Io non sono un allenatore, faccio questo mestiere per sbaglio, dovevo fare un’altra roba. Luciano è molto, molto bravo. Domani affrontarlo è sempre una bella sfida, è il migliore ad allenare e insegnare”. Infine ha confermato che l’obiettivo della Juventus è quello di arrivare nei primi quattro posti in classifica.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Problemi per Tim: derby a rischio? Dazn cerca la soluzione