Salernitana – Milan: 1 – 2, le parole dei tecnici nel post-gara

Pubblicato il autore: Enzo Palo

salernitana - milan
Salernitana – Milan offre interessanti spunti sulla ripresa della Serie A. Il risultato finale di 2 a 1 rende felice soltanto i rossoneri, bravi a indirizzare a proprio favore la partita nei primi minuti, grazie ai gol di Leao al 10′ e Tonali al 15′. Troppo tardi è arrivato il risveglio dei padroni di casa, in gol con Bonazzoli al 83′. La squadra di Stefano Pioli è riuscita a imporsi all’Arechi grazie a un ritmo di gioco elevato che sicuramente mette in risalto la buona condizione fisica della squadra nonostante i quasi due mesi di stop. Sorride di meno Davide Nicola che sperava in tutt’altra gara e in particolar modo è la difesa che ha mostrato delle lacune importanti, a preoccupare il tecnico. La nota positiva per i granata viene dall’ottimo debutto del portiere messicano Ochoa.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Inter-Milan streaming live e diretta TV: Sky o DAZN?

Salernitana – Milan, Stefano Pioli vuole dai suoi più gol

L’allenatore dei Campioni d’Italia in carica nella conferenza stampa post-gara ha dichiarato: “Sono soddisfatto della prestazione, con le tante occasioni create dovevamo segnare qualche gol in più per evitare di soffrire. Ho avuto le risposte che cercavo e che mi aspettavo. La squadra è stata brava a leggere gli spazi, gli abbiamo trovati bene. Siamo stati bravi a creare tanto, siamo stati bravi a portare a casa una vittoria importante che era il nostro obiettivo”. In seguito ha aggiunto parole al miele per Leao al centro del calciomercato: “Quello che vedo in Leao è la felicità di stare con noi, continuo a ripetergli che il suo percorso di crescita qui non è terminato. Non ha bisogno dei miei consigli ma i miei consigli sono quelli di stare insieme a noi perché si sta bene, perché vogliamo continuare a crescere e vincere qualcosa”.

Leggi anche:  Serie A, probabili formazioni Inter-Milan: ecco il derby di Milano

Davide Nicola valuta nuove scelte difensive

Dopo la sconfitta odierna l’allenatore dei campani ha dichiarato a SkySport: “Stiamo adottando atteggiamenti diversi, la Salernitana non ha in questo momento la difficoltà di proporre gioco, dobbiamo migliorare l’equilibrio con cui affrontiamo le squadre avversarie, avere personalità nell’uno contro uno e dare intensità. Dobbiamo migliorare. Bisogna migliore scelte difensive e leggere meglio le situazioni”.

  •   
  •  
  •  
  •