Genoa: ecco l'ultima importante novità su Retegui in vista del Verona e Messias...

Il Genoa di Alberto Gilardino giocherà contro il Verona nel prossimo turno di campionato, con anticipo che si terrà il venerdì sera. Ecco le novità di formazione del mister genoano che dovrà fare a meno ancora di Retegui e di Messias, fermi ai box nuovamente.

Si avvicina la sfida con l'Hellas Verona per il Genoa che scenderà in campo venerdì sera, nel secondo posticipo della dodicesima giornata del campionato di Serie A. Dopo la sconfitta contro il Cagliari, il Genoa dovrà tornare a cercare di fare risultato pieno, come è avvenuto già nell'ultima partita casalinga giocata. Di seguito le novità di formazione in vista e la presenza o meno di Retegui, bomber principe della squadra genoana, ma sfortunato in questo avvio di stagione.

Retegui ancora ai box contro il Verona

Diverse le assenze con cui Alberto Gilardino dovrà fare i conti, come riporta il sito fantacalcio.it. Su tutte quella di Mateo Retegui. L'attaccante italo-argentino è alle prese con un problema al ginocchio riacutizzatosi nella partita con la Salernitana. Dovrebbe rientrare dopo la sosta per le Nazionali. Non sarà della partita neanche Junior Messias. Gilardino invece spera di recuperare Mattia Bani e Filip Jagiello. Il centrocampista polacco, in particolar modo, punta a strappare una convocazione per la gara contro gli scaligeri.

Leggi anche:  Genoa: scelto il sostituto di Gudmundsson e piace Miretti dalla Juve