Lecce: contro il Bologna due novità per D'Aversa, una per Motta

Il Lecce di D'Aversa nel prossimo turno di campionato in programma domenica alle 15 affronterà in trasferta il Bologna di Motta, squadra rivelazione del campionato. Partita ostica, ma che i giallorossi affronteranno forti della rimonta con vittoria sulla Fiorentina.

Il Lecce sfiderà il Bologna in trasferta in una gran bella partita in programma domenica alle 15. La squadra di Motta è la rivelazione del campionato, quella di D'Aversa è una conferma ben lieta. Lecce che arriva dalla strepitosa rimonta contro la Fiorentina che ha fatto impazzire di gioia ai tifosi e potrà andare a Bologna a giocarsi la partita con la giusta leggerezza.

Le scelte di D'Aversa

Come riporta pianetalecce.it, il Lecce contro il Bologna dovrà fare a meno di Gendrey squlificato. Al suo posto spazio a Venuti. L’esperto terzino ha giocato soltanto una partita da titolare, contro la Juventus nel match d’andata dell’Allianz Stadium, e pochi spezzoni di gara fino a questo momento. A centrocampo per D'Aversa ritorna dopo la squalifica Ylber Ramadani, al suo fianco dovrebbero essere confermati Mohamed Kaba e Remi Oudin dopo l'ottima prestazione fornita contro la Fiorentina. Alexis Blin potrebbe essere utile a partita in corso. In attacco si va verso il tridente composto da Krstovic, Banda e Almqvist. Thiago Motta invece può contare sull'intero gruppo, con il solo Aebischer squalificato. Scalpita Fabbian a centrocampo, che dovrebbe essere schierato titolare. In attacco ci sarà Orsolini da un lato, Saelemaekers dall'altro e Ferguson dietro Zirkzee.