Modena-Sampdoria probabili formazioni: i due ex Juve Pirlo e Bianco a confronto

La prossima giornata di Serie B metterà di fronte il Modena e la Sampdoria in una sfida molto attesa ed entusiasmante. Le due squadre vivono la vigilia agli antipodi per i risultati fin qui ottenuti. Andiamo a vedere le probabili formazioni scelte dai due tecnici

modena sampdoria probabili formazioni

Modena-Sampdoria le probabili formazioni del match clou della Serie B. La gara si giocherà sabato 11 novembre alle ore 16:15 presso lo stadio comunale Braglia di Modena ed è valida per la giornata numero 13 del campionato cadetto. Si affrontano la più bella sorpresa stagionale rappresentata dal Modena con una Sampdoria che fin qui è la delusione più cocente del campionato. Mister Pirlo rischia l'esonero anche se la vittoria contro il Palermo ha un pò rasserenato l'ambiente blucerchiato.

Sarò l'occasione anche di vedere il confronto tra due tecnici che hanno dei trascorsi nella Juventus. Andrea Pirlo oltre ad essere stato un calciatore vincente della Vecchia Signora l'ha pure allenata per una stagione vincendo Coppa Italia e Supercoppa Italiana. Paolo Bianco invece dallo staff di De Zerbi era passato la scorsa stagione a quello di Massimiliano Allegri prima di tentare fortuna da primo allenatore.

Leggi anche:  Catanzaro-Brescia, streaming gratis e diretta tv SKY o DAZN? Dove vedere playoff Serie B

Modena-Sampdoria probabili formazioni: Pirlo col dubbio del "9"

Il Modena occupa al momento terza posizione in classifica a arriva all'incontro da ben 3 vittorie consecutive. La deludente Sampdoria invece si trova al 16° posto in classifica lontanissima dalle zone che contano della graduatoria con Pirlo che dovrà sostituire lo squalificato Verre.

MODENA (3-5-2): Seculin; Riccio, Zaro, Ponsi (Pergreffi); Oukhadda, Duca, Magnino, Palumbo, Guiebre (Bonfanti); Tremolada, Manconi. 

ALL. Bianco

SAMPDORIA (4-3-2-1): Stankovic; Depaoli, Ghilardi, Facundo Gonzalez, Giordano; Kasami, Yepes, Viera; Esposito, Borini; La Gumina (De Luca).

ALL. Pirlo

Samp-Palermo 1-0, così Pirlo ha salvato la panchina