Vuelta di Spagna 2022: i favoriti per la vittoria della Maglia Rossa

Pubblicato il autore: andrea terreni


La Vuelta di Spagna 2022 partirà venerdi 19 agosto dall’Olanda con una startlist molto competitiva, ecco chi sono i favoriti per la conquista della Maglia Rossa a Madrid. Impossibile non indicare come super favorito Primoz Roglic. Lo sloveno è reduce da un Tour sfortunato in cui è caduto e infortunandosi è stato costretto al ritiro. Si presenta al via non in perfette condizioni ma forte del triplo successo del 2019, 2020 e 2021 e con una squadra a disposizione di assoluto valore. I suoi avversari sono senza dubbio i quattro moschettieri della INEOS: ai già annunciati Carapaz, Sivakov e Rodriguez si è aggiunto anche Egan Bernal, che torna a correre dopo praticamente 8 mesi dal terribile incidente accorsogli in Colombia. Questi due team potrenno contare anche sulla cronosquadre di Utrecht nella quale grazie ai tanti specialisti presenti nel roaster potrebbero guadagnare subito abbastanza sui diretti avversari.

Avversari che non mancano. Dai talentuosi OConnor, Evenepoel e Yates fino agli espertissimi Quintana, Froome, Pozzovivo e Landa, passando per tutta una serie di corridori che venderà cara la pelle e che cercherà di onorare al meglio l’impegno come Nibali.

Vuelta di Spagna 2022: i favoriti per la classifica

  • Roglic (Jumbo) *****
  • Carapaz (INEOS) ****
  • Evenepoel (QuickStep) ****
  • Yates (BikeExchange) ****
  • Kelderman (BORA) ***
  • OConnor (AG2R) ***
  • Sivakov (INEOS) ***
  • Mas (Movistar) ***
  • Almeida (UAE) ***

  • Landa (Barhain) ***
  • Quintana (Arkea) ***
  • Hirt (Intermarché) **
  • Rodriguez (INEOS) **
  • Haig (Barhain) **
  • Froome (Israel) *
  • Pozzovivo (Intermarchè) *
  • Bernal (INEOS) *
  • Nibali (Astana) *

Dalla lotta tra Joao Almeida, Remco Evenepoel e Carlos Rodriguez dovrebbe uscire anche il vincitore della classifica finale per il miglior giovane, trattandosi di atleti con età inferiore ai 25 anni.

La lotta per la maglia verde

Per quanto riguarda invece la lotta per le tappe e per la classifica a punti sono presenti diversi sprinter che potrebbero centrare il doppio obiettivo delle tappe e della Maglia Verde. Ecco la lista dei favoriti:

  • Merlier (Alpecin)
  • Groves (BikeExchange)
  • Ackermann (UAE)
  • Thijssen (Intermarchè)
  • Hayter (INEOS)
  • Bennett e Meeus (BORA)
  • Teunissen (Jumbo)
  • Vendrame (AG2R)
  •   
  •  
  •  
  •