Calciomercato Roma, il tira e molla con Florenzi ha stancato Monchi. L’esterno è al passo d’addio

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Il ds Monchi ha tentato in tutti i modi di raggiungere un accordo per il rinnovo di contratto di Florenzi, tentativi che purtroppo non hanno portato i frutti sperati. L’esterno chiede 4 milioni all’anno e garanzie tecniche per il futuro, richieste che il ds giallorosso non è disposto ad assecondare. Le sue richieste sembrano un presagio di addio, la pressione di Spalletti per averlo all’Inter sta portando i frutti sperati.

Monchi non drammatizza per la possibile partenza del calciatore, piuttosto guarda al futuro e sta cercando un esterno in grado di sostituire l’azzurro. Vrsaljko dell’Atletico Madrid piace molto alla dirigenza giallorossa, anche se c’è da battere la concorrenza dell’Inter, la società nerazzurra sta cercando di tutelarsi in caso di mancato arrivo dell’esterno giallorosso. Non bisogna dimenticare che su Florenzi c’è anche l’interesse della Juventus, visto e considerato che il calciatore della Roma è in grado di ricoprire diversi ruoli, tra cui quello di terzino destro.

Florenzi è uno di quei calciatori che ogni allenatore vorrebbe avere in rosa, i suoi punti di forza sono la duttilità e la professionalità, qualità riconosciute dai tecnici con cui ha lavorato. Non è un caso che dietro il suo mancato rinnovo è più che evidente la pressione che sta mettendo Luciano Spalletti, il tecnico toscano dopo Nainggolan vorrebbe avere a disposizione anche l’ex calciatore del Crotone. Florenzi ha avuto Spalletti come allenatore alla Roma e tra i due il rapporto è sempre stato buono, un vantaggio in più che potrebbe spingere Alessandro a tentare una nuova avventura con il suo ex tecnico.

  •   
  •  
  •  
  •