Debutto allo Stadium per Cristiano Ronaldo: no gol con assist per il portoghese.

Pubblicato il autore: Barbara Maugeri Segui

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

La seconda giornata di campionato per la Juventus si è conclusa con la seconda vittoria consecutiva in Serie A per 2-0 sulla Lazio grazie ai gol di Miralem Pjanic e Mario Mandzukic. La partita ha segnato anche il debutto in casa di Cristiano Ronaldo e nonostante la mancanza di gol finora, Allegri si è mostrato contento di come il cinque volte Pallone d’Oro si sia inserito all’interno della squadra.

L’allenatore bianconero ha schierato a sorpresa un 4-3-3 con Paulo Dybala, Douglas Costa e Juan Cuadrado in panchina e in campo Mandzukic centravanti affiancato da Ronaldo e Federico Bernardeschi. E’ stato il centrocampista bianconero Pjanic ad aver sbloccato il risultato al 29′ realizzando il vantaggio da fuori area.

I biancocelesti non sono riusciti a trovare il pareggio con Mandzukic che ha assicurato i tre punti al 75′ raddoppiando per la Vecchia Signora. Joao Cancelo ha crossato nel mezzo ma Strakosha è riuscito ad anticipare Ronaldo, così da non permettergli di sfruttare il passaggio di palla.

Leggi anche:  Serie B Femminile, Perugia-Ravenna 0-5

Il grande punto di discussione tra i tifosi non è stato “l’errore” di CR7 ma la sua reazione al gol del croato avvenuto subito dopo. A prima vista sembrava che il campione portoghese stesse accennando un piccolo capriccio per non essere riuscito a segnare, ma la realtà è ben diversa. Sui social c’è chi non si è risparmiato nel dargli del meschino, mentre molti altri hanno invece riconosciuto il suo sorriso. Ronaldo è stato molto coinvolto durante la partita e nel secondo tempo gli è stato negato un gol spettacolare.

Il 1 settembre per la prossima partita di Serie A la Juventus sarà in trasferta per giocare contro il Parma e sarà una nuova occasione per Ronaldo per poter segnare il suo primo gol in campionato tanto atteso dai tifosi bianconeri.

  •   
  •  
  •  
  •